Denunciati dalla Polizia due irregolari

Uno di loro si trovava in un hotel di Domio, l'altro infastidiva gli operatori sanitari all'ospedale di Cattinara. Quest'ultimo aveva a suo carico un foglio di via dalla città, notificato dalla Polizia Locale

Due denunce effettuate dalla Polizia di Stato tra ieri e oggi, 4 gennaio 2019. Il primo, un cittadino turco, è stato deferito in stato di libertà per la sua presenza irregolare in Italia. Si tratta di T.A., di 29 anni, che stava alloggiando in un hotel di Domio quando è giunta alla sala operativa della Questura una segnalazione telematica delle autorità slovene relativa al suo rintraccio. La Squadra Volante si è recata sul posto e, dopo le formalità di rito, ha denunciato l’uomo che ha espresso la volontà di richiedere asilo politico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il secondo caso

Nel secondo caso ieri pomeriggio il personale della Squadra Volante ha rintracciato nell'ospedale di Cattinara il cittadino rumeno M.M., nato nel 1961, che stava infastidendo gli operatori sanitari. Dai controlli effettuati dagli operatori è emerso a suo carico un foglio di via dalla città notificatogli il 3 dicembre scorso dalla Polizia Locale, al quale non ha ottemperato. Motivo per il quale è stato denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto a soli 27 anni Nicola Biase, tenente dell'Esercito in servizio a Trieste

  • Caso positivo fa scattare una trentina di tamponi a Trieste: altri sette contagi

  • Terrore a Barcola: spari in pineta, è caccia all'uomo

  • La Polizia Locale piange Sergio Zucchi, il vigile buono e dal grande impegno civico

  • Violenta esplosione in zona Campanelle, gravissimi due giovani

  • Tragedia a Sella Nevea: donna 55enne muore dopo un volo di 50 metri, abitava a Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento