"Festival della Canzone Triestina", ospiti d'onore "Les Babettes", Teddy Reno, El Mago de Umago e tanti divertenti personaggi

16.24 - La kermesse andrà in scena il prossimo 20 novembre al Politeama Rossetti. Dodici le canzoni in gara. Presenterà il Festival Leonardo Zannier accompagnato dalla "dolce" presenza di Siora Iolanda... Cabaret con Flavio Furian, Pasquale Abbacchio e i Cugini de Gianfry

foto Cosfoto

Torna al Politeama Rossetti il Festival della Canzone Triestina. L’edizione numero 36, quella di giovedì 20 novembre 2014, presenta dodici inedite canzoni dialettali dedicate a tipizzazioni, figure e momenti cari alla triestinità. Conduttori e intrattenitori della kermesse saranno Sandro Davia, con i suoi divertentissimi personaggi El Mago de Umago e Pasquale AbbacchioI Cugini de Gianfry e Flavio Furian che con la sua voce farà virtualmente salire sul palco i big della musica italiana. Non mancheranno gli ospiti d’onore.

A Presentare la serata sarà Leonardo Zannier con una valletta d'onore... Iolanda

Molto atteso è il debutto allo Stabile regionale delle Les Babettes che, arrivate a un soffio dal Live di X Factor, porteranno sul palco la loro trascinante vocalità da Belle Époque per poi cimentarsi in uno speciale omaggio a Lelio Luttazzi, con i suoi successi Ritorno a Trieste e El can de Trieste. Verrà insignito del “Premio alla Carriera” e presenterà Uno di noi, scritta dopo il recente incontro con il Papa, il popolarissimo Teddy Reno.

L’annuale “Premio Triestinità” verrà conferito per la prestigiosa regata internazionale La Barcolana alla Società Velica Barcola-Grignano. Saranno poi presentati il nuovissimo volume dedicato a 150 Personaggi della canzone triestina e proposti i brani vincitori degli abbinati 9° Concorso Interregionale “La Canzone Dialettale del Triveneto” e del 20° Minifestival della Canzone Triestina.

Particolarmente sentito sarà il momento della consegna del premio “Gianfry Triestin Patoco”, durante la quale verrà trasmesso un video con immagine inedite di Gianfry, grazie anche alla collaborazione del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Trieste, e suonata dal vivo una delle canzoni a lui più care.

L’organizzazione è curata dall’”Associazione Amici del Festival della Canzone Triestina” presieduta da Lorenzo Giorgi, con la direzione artistica di Fulvio Marion, per la coorganizzazione del Comune di Trieste e la collaborazione del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia.

I biglietti per assistere al Festival possono essere acquistati presso la biglietteria del Politeama Rossetti, il Ticket Point e l’infopoint del centro commerciale Torri d’Europa.

trio umago-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mercurio pronto a dare spettacolo al tramonto: come e quando osservalo a occhio nudo

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

  • La dieta a Zona per dimagrire e migliorare le funzioni dell'organismo: come funziona

  • Covid 19: nessun morto in Fvg nelle ultime 48 ore, due nuovi casi a Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento