Fuga di gas in via Pietà, una persona a Cattinara

Vigili del fuoco e tecnici AcegasApsAmga sul posto per chiudere la fornitura negli appartamenti con allacciamenti non a norma

Poteva avere conseguenze decisamente peggiori la manomissione dell'impianto del gas in uno stabile di via Pietà dove ieri sera, lunedì 8 gennaio, sono intervenuti i Vigili del fuoco e in seguito anche i tecnici AcegasApsAmga. Una persona è stata portato all'ospedale di Cattinara dall'ambulanza del 118, non in gravi condizioni, per aver inalato metano fuoriuscito da uno dei raccordi "home made" del proprio appartamento. 

I pompieri hanno immediatamente chiuso la fornitura di gas dell'alloggio in questione per poi avviare i controlli anche negli altri appartamenti del condominio, abitato per lo più da stranieri: infatti pare che più di qualche inquilino abbia manomesso l'impianto rendendoli pericolosi e non a norma. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta esplosione in zona Campanelle, gravissimi due giovani

  • Terrore a Barcola: spari in pineta, è caccia all'uomo

  • Morto a soli 27 anni Nicola Biase, tenente dell'Esercito in servizio a Trieste

  • Sparatoria con inseguimento a Barcola, arrestato a Grignano

  • Sparatoria ed inseguimento a Barcola, sullo sfondo una storia di droga

  • Spari a Barcola: è un avvocato l'arrestato per spaccio di droga

Torna su
TriestePrima è in caricamento