Arraffa l'incasso e scappa: rubati 800 euro al bar del Famila di Valmaura

Con la scusa del bagno allagato un giovane è riuscito a distrarre il titolare e arraffare il contenuto della casse Sisal del locale: è stato però interrotto dalla figlia dell'uomo che pranzava sul retro. Le urla della donna hanno allertato dei passanti che però non sono riusciti a fermare il ladro: sul posto la Squadra Volante

Furto e fuga circa mezz'ora fa - intorno alle 14.30 - al bar del Famila di Valmaura. A darne notizia la figlia del titolare, N.Z., del locale su Facebook (contestualmente alla chiamata al 113 che è intervenuto sul posto con la Squadra Volante): «Abbiamo appena subito un furto (...) Un ragazzo educato, triestino, beveva acqua minerale... Ad un certo punto va in bagno e segnala a mio papà che in bagno è tutto un lago e che poteva anche farsi male... Mio papà va in bagno, assieme al ragazzo, pulisce ed escono... Io son nel retro che mangio insieme a mio figlio (4 mesi e mezzo) e vedo mio papà che porta dietro la scopa e sento l'apertura del cassettino della cassa Sisal ... non mi batte ed esco subito e vedo sto c******e che scappa dal banco... Io tento per quel che posso di urlare e corrergli dietro, un signore si accorge e gli corre dietro (...) È corso verso Maxi Zoo, e poi sparito, l'hanno visto anche dei ragazzi della palestra... Ma del tipo non c'è più traccia... Nel cassettino c'era l'incasso fino ad oggi della sisal, circa 800 euro... Il tipo è alto, rasato, aveva una maglietta bianca ed un casco nero, jeans corti... Triestino... Gestori, fate attenzione... è un attimo, a lui è andata "male" anche se ha il bottino in tasca, perché io ero dietro a mangiare e non si aspettava la mia presenza...».

Sul posto come detto si è recata la Squadra Volante che ha avviato le ricerche del ragazzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: la console croata chiarisce la posizione del Paese

  • Intimano l'alt e gli puntano il fucile contro: la gita in bosco si trasforma in un incubo

  • Blocco unilaterale dei confini, Fedriga chiede l'intervento del Governo

  • Va a sbattere contro un cassonetto, brutto incidente in strada di Fiume

  • La Slovenia fa dietrofront: le frontiere apriranno gradualmente

  • La giunta "riscrive" il calendario delle feste: la Liberazione sarà il 12 giugno

Torna su
TriestePrima è in caricamento