Arraffa l'incasso e scappa: rubati 800 euro al bar del Famila di Valmaura

Con la scusa del bagno allagato un giovane è riuscito a distrarre il titolare e arraffare il contenuto della casse Sisal del locale: è stato però interrotto dalla figlia dell'uomo che pranzava sul retro. Le urla della donna hanno allertato dei passanti che però non sono riusciti a fermare il ladro: sul posto la Squadra Volante

Furto e fuga circa mezz'ora fa - intorno alle 14.30 - al bar del Famila di Valmaura. A darne notizia la figlia del titolare, N.Z., del locale su Facebook (contestualmente alla chiamata al 113 che è intervenuto sul posto con la Squadra Volante): «Abbiamo appena subito un furto (...) Un ragazzo educato, triestino, beveva acqua minerale... Ad un certo punto va in bagno e segnala a mio papà che in bagno è tutto un lago e che poteva anche farsi male... Mio papà va in bagno, assieme al ragazzo, pulisce ed escono... Io son nel retro che mangio insieme a mio figlio (4 mesi e mezzo) e vedo mio papà che porta dietro la scopa e sento l'apertura del cassettino della cassa Sisal ... non mi batte ed esco subito e vedo sto c******e che scappa dal banco... Io tento per quel che posso di urlare e corrergli dietro, un signore si accorge e gli corre dietro (...) È corso verso Maxi Zoo, e poi sparito, l'hanno visto anche dei ragazzi della palestra... Ma del tipo non c'è più traccia... Nel cassettino c'era l'incasso fino ad oggi della sisal, circa 800 euro... Il tipo è alto, rasato, aveva una maglietta bianca ed un casco nero, jeans corti... Triestino... Gestori, fate attenzione... è un attimo, a lui è andata "male" anche se ha il bottino in tasca, perché io ero dietro a mangiare e non si aspettava la mia presenza...».

Sul posto come detto si è recata la Squadra Volante che ha avviato le ricerche del ragazzo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

  • Malore fatale al Molo G: deceduto uomo di 77 anni

Torna su
TriestePrima è in caricamento