Giovani vandali "occupano" il giardino di via dei Montecchi

Il messaggio di una lettrice, compatibile con altre segnalazioni di degrado riferite l'anno scorso, parla di 10-15 ragazzi dediti a bivacchi serali, vandalismo e intimidazioni violente

Il giardino di via Montecchi

Una gang di giovani vandali, secondo alcune segnalazioni, renderebbe invivibile il giardino in via dei Montecchi a San Giacomo. Dopo le segnalazioni di sporcizia in seguito a bivacchi notturni, ora si parlerebbe di una vera e propria "occupazione" dei giochi per bambini a opera di un gruppo di ragazzi, che non hanno problemi a usare la violenza per presidiare quello che considerano come il loro territorio. È quanto si evince dal messaggio della nostra lettrice G.B., che riferisce di aver segnalato più volte episodi simili alla Polizia locale: «Ogni sera, dalle 18 alle 22 più o meno, al giardino di via dei Montecchi bivacca un gruppetto di circa 10-15 ragazzini che distrugge tutti i giochi per bambini che sono stati appena rimessi. Qualche sera fa una signora ha detto loro di far piano, ma questi hanno iniziato a rispondere verbalmente, lei si è avvicinata e si è presa due o tre spintoni, fino a quando io non ho iniziato a urlare e sono entrate altre persone, che per fortuna erano di passaggio. Spero che diffondiate questa segnalazione e che arrivi alle orecchie e agli occhi giusti. Trieste deve restare una città sicura».

La quinta circoscrizione e la Polizia locale, intanto, sono intenzionate a intensificare i controlli poichè i bivacchi serali si stanno protraendo già dall'anno scorso. Non sono infatti una novità le segnalazioni di degrado e sporcizia (resti di cibo, mozziconi di sigaretta, bottiglie) e l'impraticabilità dei giochi per bambini, già più volte usati come panchine da quella che potrebbe essere la stessa "baby gang" descritta nell'ultimomessaggio.

Già lo scorso settembre il segretario provinciale di Ar Fulvio Serbo aveva riportato l'attenzione sulle lamentele di alcune famiglie residenti in via Scalinata e via delle Lodole per vandalismo e schiamazzi, immondizie e musica ad alto volume da parte di un gruppo di "adolescenti non seguiti". Tra i comportamenti segnalati, anche il lancio di sassi prelevati dalle fioriere di abbellimento, e ripetute salite fino al primo piano delle abitazioni con pericolose arrampicate sulle grondaie di scolo.

Per il momento i passaggi notturni della Polizia locale non sembrerebbero aver dato riscontri, per questo alcuni genitori stanno auspicando un sistema di videosorveglianza.

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Ciclista colpito da un fulmine a Basovizza, è gravissimo

  • Ristoranti di pesce nel mirino, 55 mila euro di multe, nove denunce e cinque chiusure

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

Torna su
TriestePrima è in caricamento