Incidente nel comprensorio di San Giovanni: taglia la curva e "precipita" con la sua Cinquecento

11.45 - Sul posto la Polizia Locale per chiudere la via Sai, mentre il 118 soccoreva il triestino alla guida

Curioso incidente all'interno del comprensorio di San Giovanni, ex Opp. Un triestino di 45 anni, alla guida della sua Fiat Cinquecento, stava scendendo via Giovanni Sai, quella che porta in via San Cilino, quando ha inspiegabilmente deciso di "tagliare" l'ultimo tornante, a circa 4 metri dalla curva. L'auto è così "precipitata" sulla carreggiata sottostante (un dislivello di circa 2,5 metri), per fortuna senza che altri veicoli fossero coinvolti. 

Sul posto sono giunte due unità della Polizia Locale e un'ambulanza del 118. I primi hanno provveduto alla chiusura del tratto (in salita) e alla raccolta dei rilievi, mentre i secondi hanno assistito l'uomo alla guida che ha riportato diverse contusioni, ma non è in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non si potrà fare nulla senza di noi": anche a Trieste i manifesti contro Di Maio

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

  • Forti dolori addominali e in stato d'agitazione, 19enne intossicato finisce a Cattinara

  • Schianto fatale in moto a Monfalcone: morto un 38enne triestino

  • Far west in strada per Opicina, fugge all'alcoltest e aggredisce un carabiniere: arrestato

Torna su
TriestePrima è in caricamento