Ubriaco, perde il controllo dell’auto e fa “strike” di cassonetti

È successo ad Aurisina Sulla Sp1. L’uomo è uscito dal mezzo barcollando ed è risultato positivo all’alcoltest. Scattata la denuncia e il ritiro immediato della patente da parte dei Carabinieri di Aurisina

Foto: Carabinieri di Aurisina

Perde il controllo della 206 in piena notte e centra i cassonetti dell'immondizia, poi risulta positivo all'alcoltest. È successo stanotte intorno alle 4 sulla Sp1 in località Aurisina Cave, quando un 38enne triestino ha perso il controllo della sua auto andando a collidere violentemente contro i bidoni dell'immondizia, rovesciandoli e danneggiandoli. L'uomo è rimasto illeso, anche se alla vista dei Carabinieri della Stazione di Duino, intervenuti sul posto a soccorerlo e a rilevare l'incidente è subito apparso barcollante. Nessuno stato di shock per fortuna, ma dalla prova all'alcoltest, fatto con l'etilometro della pattuglia del Radiomobile di Aurisina, è risultato positivo. Per lui è scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza e il ritiro immediato della patente.

01B17BE7-012F-4FED-B0FC-F6075D10CC60-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

7AC23A69-A789-4C3B-B2BE-63C755969420-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intimano l'alt e gli puntano il fucile contro: la gita in bosco si trasforma in un incubo

  • Non solo transfrontalieri: chi può entrare in Slovenia dal 26 maggio

  • Mercurio pronto a dare spettacolo al tramonto: come e quando osservalo a occhio nudo

  • Un aiuto per pagare l'affitto: al via il bando del Comune

  • Sparatoria a Nova Gorica, coinvolte più persone

  • Fucile contro un giovane italiano, Serracchiani a Di Maio: "Chiarisca l'episodio con Lubiana"

Torna su
TriestePrima è in caricamento