Incidente sulla Sopraelevata, auto si da alla fuga: moticiclista ferito trasportato a Cattinara

10.50 - Il sinistro è avvenuto intorno alle 8.30. Sul posto oltre al 118, Polizia Locale e vigili del Fuoco. Strada chiusa per alcuni minuti

Questa mattina, intorno alle 8.30, si è verificato un incidente sulla Sopraelevata, in direzione Muggia, all'altezza delle Torri d'Europa. Coinvolti un'auto e una motocicletta. Però, da quanto ci ha riferito l'Anas, il mezzo a quattro ruote si sarebbe dato alla fuga.

Sul posto sono subito giunti gli operatori del 118 per soccorrere il motociclista ferito, ma cosciente, che poi è stato trasportato a Cattinara. Oltre agli operatori sanitari, sul luogo del sinistro, anche i Vigili del Fuoco e la Polizia Locale, che ha chiuso l'accesso di via Campi Elisi per alcuni minuti - il tempo di soccorrere l'uomo e pulire dai detriti - moto distrutta - il manto stradale. 

Al vaglio degli operatori della Poliza Locale i rilievi per risalire alla dinamica dell'incidente.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • meter dele telecamere !?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Nue 112, la Giunta regionale aumenta il personale in servizio: «Troppe chiamate»

  • Cronaca

    Soccorsi in montagna due escursionisti: una triestina e un goriziano

  • Cronaca

    Forte odore di idrocarburi in città, Arpa: «Si tratta degli sfiati delle cisterne delle petroliere»

  • Cronaca

    Utopia attracca davanti piazza Unità: yacht da 500 mila dollari a settimana (FOTO)

I più letti della settimana

  • Tensione in via Torre Bianca: "parcheggiatore" e conducente vengono alle mani (FOTO)

  • Incidente in Costiera: quattro auto coinvolte, feriti e traffico in tilt (FOTO)

  • Piazza Unità blindata per "La sofferenza degli innocenti": 8500 spettatori da tutta Italia e paesi confinanti

  • Ubriaco al volante: perde lo pneumatico in strada per Opicina e prosegue per 5 km

  • Poliziotto con il naso rotto e selle degli scooter tagliate: oltre alla delusione, l'inciviltà post Alma-Virtus

  • Si masturba davanti a tre minorenni: assolto per il luogo «non abitualmente frequentato da minori»

Torna su
TriestePrima è in caricamento