Incidente tram, Fareambiente: «Si faccia chiarezza quanto prima, bene da salvaguardare»

Così si esprime Giorgio Cecco coordinatore di FareAmbiente

«Il tram di Opicina è un bene della città che deve essere salvaguardato e un servizio utile per promuovere un turismo sostenibile, quindi resta alta la preoccupazione per quello che è successo».  cecco zoccano-2

Così si esprime Giorgio Cecco coordinatore di FareAmbiente.

«Nell'attesa di sapere se lo scontro si sia verificato per un errore umano o tecnologico ci chiediamo quindi se non è mancato qualche dispositivo di sicurezza o un coordinamento nella gestione, auspicando si faccia chiarezza quanto prima, visti anche i precedenti, per risolvere la questione e tranquillizzare i cittadini – sottolinea Cecco».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trieste usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Mega yacht al Molo Pescheria: Trieste si conferma punto di riferimento (FOTO)

  • Cronaca

    Nasconde cocaina in un accendino e la offre a un poliziotto: arrestato

  • Cronaca

    "Pedocin": stop alle sdraio lasciate sotto il porticato

  • Eventi

    Electric Run in “corto circuito”, Polidori: «Valuteremo sanzioni»

I più letti della settimana

  • Incidente in via Flavia: anziana in ospedale

  • Auto impazzita punta verso la piazza all'Electric Run: conducente scortato via in stato confusionale

  • Incidente auto-moto-camper a Sistiana: motociclista in codice rosso all'ospedale

  • Incidente mortale in A4: deceduto l'autista di un furgone. Traffico in tilt

  • Electric Run in “corto circuito”, Polidori: «Valuteremo sanzioni»

  • Tentano di rubare cellulari da Mediaworld e picchiano gli addetti alla sicurezza: arrestati per rapina

Torna su
TriestePrima è in caricamento