Latitante arrestata a Duino: doveva scontare 5 anni per furto aggravato

La giovane di 24 anni stava attraversando il confine a bordo di un'auto quando è stata individuata dalla Polizia di frontiera

Era destinataria di un recente ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Roma: è finita in manette questa notte a Duino. Si tratta di una 24enne cittadina romena, F.M.L. le iniziali, identificata e arrestata da una pattuglia del Settore Polizia di Frontiera di Trieste. La donna deve espiare una pena residua di cinque anni di reclusione per furto aggravato e rapina in concorso e per la violazione di misure di prevenzione. La giovane, che viaggiava a bordo di un’autovettura, unitamente ad altri connazionali, si trova ora nel carcere locale di via del Coroneo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, altra impennata in Fvg: 147 positivi e sei morti, i contagiati sono oltre 1100

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Coronavirus, altro balzo in avanti: in Fvg i contagiati ora sono 1223, 13 guariti in più

  • I contagiati salgono a 930, 54 decessi: il bollettino del FVG

  • Firmato il decreto, la lista di cosa resta aperto e cosa chiude da lunedì

Torna su
TriestePrima è in caricamento