Malore durante la sfilata del carnevale di Opicina: disabile soccorsa dal motosoccorso

La donna è stata soccorsa dall'infermiere del servizio di motosoccorso giunto sul posto in un brevissimo lasso di tempo grazie all'aiuto dei Carabinieri di Opicina e dei volontari del Corpo dei Pompieri volontari che hanno aiutato gli operatori a destreggiarsi in mezzo alla folla

Una signora disabile è stata colta da un malore durante la sfilata del carnevale a Opicina. La donna è stata soccorsa dall'infermiere del servizio di motosoccorso giunto sul posto in un brevissimo lasso di tempo grazie ai Carabinieri di Opicina e ai volontari del Corpo dei Pompieri volontari che hanno aiutato gli operatori a destreggiarsi in mezzo alla folla.

Sempre durante il corso della sfilata, un volontario del motosoccorso è stato avvicinato da un bambino di circa 7 anni in lacrime perchè si era perso. Fortunatamente, grazie anche al supporto dei Pompieri volontari e alla Polizia Locale, il piccolo è stato riaffidato ai genitori.

volontari-2

F15CB29E-E357-42CE-9DF2-EFBFFB423759-2250E2A83-AB87-47E3-9BF9-9EBB582DAA7A-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • Coronavirus: un caso sospetto a Monfalcone, ma il test è negativo

  • L'allarme coronavirus tra ordinanze, dubbi e chiusure: tutti gli aggiornamenti in regione

  • Forti dolori addominali e in stato d'agitazione, 19enne intossicato finisce a Cattinara

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

  • Emergenza Coronavirus, chiude l'Università di Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento