Addio ad Andrea Bossi, colpito da un fulmine a Basovizza

L'uomo era stato dichiarato in coma irreversibile dai medici qualche giorno fa, era ricoverato in terapia intensiva dal 24 agosto, quando un temporale lo aveva colto di sorpresa durante un'escursione in bici. Venerdì i funerali a Sant'Anna

Foto: Facebook

Dopo 10 giorni di coma si è spento all'ospedale di Cattinara Andrea Bossi, l'uomo di 50 anni colpito da un fulmine a Basovizza sul sentiero Ressel. L'uomo era stato dichiarato in coma irreversibile dai medici qualche giorno fa, era ricoverato in terapia intensiva dal 24 agosto, quando un temporale lo aveva colto di sorpresa durante un'escursione in bici. Il fulmine si è abbattuto su Andrea lasciandolo a terra privo di sensi, fino all'intervento dei sanitari del 118, che sono riusciti riuscito a rianimarlo dopo 15 minuti di rianimazione cardiopolmonare. Il 3 settembre 2019, nel tardo pomeriggio Andrea ha perso la sua battaglia per la vita. I funerali si terranno venerdì 6 settembre al cimitero di Sant'Anna alle 12.30.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta esplosione in zona Campanelle, gravissimi due giovani

  • Terrore a Barcola: spari in pineta, è caccia all'uomo

  • Sparatoria con inseguimento a Barcola, arrestato a Grignano

  • Sparatoria ed inseguimento a Barcola, sullo sfondo una storia di droga

  • Spari a Barcola: è un avvocato l'arrestato per spaccio di droga

  • Auto precipita nella scarpata in zona Muggia (FOTO)

Torna su
TriestePrima è in caricamento