Ecco il nuovo manifesto del Piano per il Sud (ma è il castello di Duino)

L'immagine utilizzata nel manifesto per promuovere l'azione del governo Conte ritrae il "nostro" castello alle porte di Trieste. Inizio zoppicante o semplice scivolone?

Che il Mezzogiorno sia una priorità "soltanto" a parole lo dimostra anche la gaffe commessa dal governo Conte sul manifesto del nuovo Piano per il Sud. L'immagine che appare è quella del costone di roccia a picco davanti al castello di Duino, residenza della famiglia Torre e Tasso che niente, ma proprio niente, hanno a che fare con le meravigliose ambientazioni del meridione italiano. 

A scoprire per primo questo errore - che denota per l'ennesima volta la poca preparazione o la fretta nel realizzare i progetti - è stato il giornalista Ferdinando Giugliano che oggi pomeriggio su Twitter ha pubblicato la curiosa notizia. C'è lo zampino di Google, la cattiva consigliera oppure un banale scivolone? L'inizio del Piano per il Sud non promette (quasi) nulla di buono. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, altra impennata in Fvg: 147 positivi e sei morti, i contagiati sono oltre 1100

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Coronavirus, altro balzo in avanti: in Fvg i contagiati ora sono 1223, 13 guariti in più

  • I contagiati salgono a 930, 54 decessi: il bollettino del FVG

  • Firmato il decreto, la lista di cosa resta aperto e cosa chiude da lunedì

Torna su
TriestePrima è in caricamento