"Blitz" di Polidori, nel cassonetto le coperte di un senzatetto

Il vicesindaco di Trieste ne dà notizia attraverso il suo profilo facebook: "Non c’era nessuno e presumo fossero abbandonati. Li ho buttati, devo dire con soddisfazione, nel cassonetto: ora il posto è decente"

Il vicesindaco di Trieste Paolo Polidori ha effettuato l'ennesimo "blitz" contro il degrado cittadino. Questa mattina infatti ha gettato nella spazzatura un "ammasso di stracci buttati a terra, coperte, giacche, un piumino e altro". A darne notizia è lui stesso dal suo profilo facebook. Il luogo "incriminato" è quello dove ormai da qualche mese sosta un senza tetto, fatto sgomberare qualche tempo fa e poi ritornato. 

L'amministrazione è a conoscenza 

La situazione di via Carducci, davanti alle vetrine del supermercato Aldi, è nota all'amministrazione che ne aveva parlato anche durante la conferenza stampa sull'emergenza freddo alla presenza dell'Assessore alle Politiche Sociali Carlo Grilli. Polidori ha preso tutto quello che c'era e l'ha buttato nel cassonetto dell'immondizia. 

49206788_2555271934598313_7978234796969033728_n-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Erano abbandonati"

"Non c’era nessuno - ha continuato - quindi presumo fossero abbandonati: da normale cittadino che ha a cuore il decoro della sua città, li ho raccolti e li ho buttati, devo dire con soddisfazione, nel cassonetto: ora il posto è decente. Durerà? Vedremo. Il segnale è tolleranza zero. Trieste la voglio pulita. E adesso si scatenino i benpensanti, non me ne frega nulla". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid 19: boom di contagi in Croazia, 95 in un giorno

  • Bollo auto, chi paga e chi no: le informazioni sulle esenzioni

  • Il virus in Croazia preoccupa Lubiana, al vaglio l'ipotesi di toglierla dalla lista dei paesi sicuri

  • Come ottenere la carta d'identità elettronica a Trieste

  • Scomparsa una bambina di sei anni in Carso: ricerche in corso

  • Tutti i nuovi contagi sono fuori Trieste, nessun decesso in Fvg

Torna su
TriestePrima è in caricamento