Polizia di frontiera: arrestati due passeur e denunciati due clandestini

Accompagnavano due cittadini georgiani irregolari sul territorio nazionale

Favoreggiamento dell'immigrazione clandestina: questa l'accusa per  V.B. e A.S., due cittadini ucraini di trent'anni che sono stati arrestati ieri pomeriggio al valico di Fernetti dalla Polizia di frontiera. Con loro, a bordo del veicolo di targa ucraina, viaggiavano due cittadini georgiani, denunciati perché risultati irregolari sul territorio nazionale. L'auto, che arrivava dalla Slovenia, è stata sequestrata e affidata in custodia giudiziale a una ditta autorizzata. L'operazione è stata possibile in seguito all'intensificarsi delle attività di controllo nelle zone confinarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade in acqua con la gamba fratturata: salvato "per miracolo" in porto

  • Auto con 5 persone si cappotta a Santa Croce: tre minori al Burlo

  • “Era il ‘Bronx’, oggi è un gioiello” l'evoluzione di borgo San Sergio per i residenti (FOTO)

  • Piacenza-Triestina 1 a 2 | Le pagelle: bum bum Maracchi, l'Unione espugna Piacenza

  • Camioncino Acegas si schianta contro un muro in via Sottomonte

  • Inseguiti a Rabuiese, gettano dal finestrino la marijuana: in manette tre giovani

Torna su
TriestePrima è in caricamento