Piogge, temporali e freddo: le previsioni per lunedì 2 dicembre

Un fronte atlantico interesserà la regione e sarà accompagnato da correnti sud-occidentali molto umide, seguito poi da correnti nord-orientali secche e più fredde. Da martedì l'anticiclone interesserà l'Europa centro-meridionale favorendo sulla regione l'afflusso di correnti più secche continentali, inizialmente fredde, poi più miti in quota

Un fronte atlantico interesserà la regione e sarà accompagnato da correnti sud-occidentali molto umide, seguito poi da correnti nord-orientali secche e più fredde. Da martedì l'anticiclone interesserà l'Europa centro-meridionale favorendo sulla regione l'afflusso di correnti più secche continentali, inizialmente freddde, poi più miti in quota.

Lunedì 2 dicembre

Nella notte e di primo mattino precipitazioni da abbondanti ad intense, specie a est dove potranno essere localmente anche temporalesche, con neve in montagna oltre 800-1000 m circa e con vento da sud sostenuto sulla costa ed in quota. In giornata miglioramento a partire dall'alta Carnia e da ovest, che si estenderà poi nel pomeriggio a tutte le zone, con Bora forte sulla costa e residue nevicate fino a fondovalle nel Tarvisiano. In serata farà più freddo.

Martedì 3 dicembre

Bel tempo con cielo sereno, tranne che nel Tarvisiano dove sarà possibile il ristagno di nebbia o di nubi basse. Sulla costa e sulle zone orientali soffierà Bora forte al mattino, poi moderata, con raffiche nuovamente un po' più sostenute in serata. Temperature in calo, con probabili gelate anche in pianura nelle ore notturne.

Mercoledì 4 dicembre

Cielo sereno, al mattino saranno ancora possibili nebbia o nubi basse sul Tarvisiano e soffierà Bora sostenuta a Trieste, poi in calo. Gelate notturne su tutte le zone, meno probabili però sulla costa. In giornata lo zero termico salirà oltre i 2000 m, con inversione termica a fondovalle.

Giovedì 5 dicembre

Cielo in prevalenza sereno. Zero termico oltre i 3000 m, con marcate inversione nei bassi strati. Possibili foschie sulla bassa pianura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

Torna su
TriestePrima è in caricamento