Saldi: stabiliti dalla Regione i periodi per la stagione invernale e estiva

Decisione preceduta dalla consultazione delle rappresentanze territoriali degli esercenti e dei lavoratori del settore commercio, nonché dei consumatori

La Giunta regionale, su proposta del vicepresidente, Sergio Bolzonello, ha stabilito i periodi nei quali possono essere effettuate le vendite di fine stagione, sia invernali che estive, relativamente ai prodotti stagionali o di moda, per il 2018.
I saldi si potranno dunque effettuare dal 5 gennaio al 31 marzo 2018, per la fine della stagione invernale; dal 7 luglio al 30 settembre 2018, per la conclusione di quella estiva.

La decisione della Giunta, che è conforme alle determinazioni della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, è stata preceduta dalla consultazione, reintrodotta a partire dallo scorso anno da Bolzonello, delle rappresentanze territoriali degli esercenti e dei lavoratori del settore commercio, nonché dei consumatori.
La normativa regionale assegna infatti all'esecutivo, sentite le organizzazioni di categoria dei lavoratori e delle imprese del commercio, oltre alle associazioni di tutela dei consumatori a livello regionale, il compito di stabilire annualmente i periodi nei quali possono essere effettuate le vendite di fine stagione.

Potrebbe interessarti

  • Dieta low carb, eliminare o sostituire i carboidrati nella nostra alimentazione?

  • Cucina di mare a Trieste, dove e perché mangiare pesce

  • Lenti a contatto, le cattive abitudini che danneggiano la salute dei nostri occhi

  • Rinnovo patente b, procedure e documenti necessari

I più letti della settimana

  • Squalo Mako di 4 metri avvistato in Croazia

  • Statua di D'Annunzio, Corona si schiera con Dipiazza: "Lascia perdere il Pd"

  • Schianto contro il guardrail nella notte, morto un motociclista

  • Squalo nell'Adriatico, parla l'esperto: come non finire nelle fauci di un Mako

  • Trieste-Lussinpiccolo in aliscafo: dal 29 giugno al via i collegamenti

  • Blitz dei NAS nella pizzeria La Caprese, multe per oltre 7000 euro

Torna su
TriestePrima è in caricamento