Saldi: stabiliti dalla Regione i periodi per la stagione invernale e estiva

Decisione preceduta dalla consultazione delle rappresentanze territoriali degli esercenti e dei lavoratori del settore commercio, nonché dei consumatori

La Giunta regionale, su proposta del vicepresidente, Sergio Bolzonello, ha stabilito i periodi nei quali possono essere effettuate le vendite di fine stagione, sia invernali che estive, relativamente ai prodotti stagionali o di moda, per il 2018.
I saldi si potranno dunque effettuare dal 5 gennaio al 31 marzo 2018, per la fine della stagione invernale; dal 7 luglio al 30 settembre 2018, per la conclusione di quella estiva.

La decisione della Giunta, che è conforme alle determinazioni della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, è stata preceduta dalla consultazione, reintrodotta a partire dallo scorso anno da Bolzonello, delle rappresentanze territoriali degli esercenti e dei lavoratori del settore commercio, nonché dei consumatori.
La normativa regionale assegna infatti all'esecutivo, sentite le organizzazioni di categoria dei lavoratori e delle imprese del commercio, oltre alle associazioni di tutela dei consumatori a livello regionale, il compito di stabilire annualmente i periodi nei quali possono essere effettuate le vendite di fine stagione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

  • Frecce Tricolori: lunedì il volo su Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento