Salus, nuovo punto prelievi: si chiamerà Studio Biomedico Roiano, apertura il 4 gennaio

Nella nuova struttura si eseguiranno prelievi senza appuntamento tutti i giorni, da lunedì a venerdì dalle 07 alle 9.30, in regime sia privato che accreditato. La sede sarà aperta anche al pomeriggio dalle 16 alle 18 per il ritiro dei referti (ma è possibile ritirarli anche al mattino dalle 9.30 alle 11)

Immagine di repertorio

Anno nuovo con sorpresa alla Salus, che inaugura il 2016 con l’apertura di un altro punto prelievi a Trieste, nel quartiere di Roiano.

Il 4 gennaio, operativo fin dal primo giorno utile dell’anno, apre lo Studio Biomedico Roiano, con sede in via Barbariga 7/a. Una struttura che arricchisce l’offerta della Salus sul territorio, già presente in via Bonaparte 6, via Gallina 4, a Opicina e -fuori città- anche a Ronchi dei Legionari, Monfalcone e Gorizia. 

Nella nuova struttura si eseguiranno prelievi senza appuntamento tutti i giorni, da lunedì a venerdì dalle 07 alle 9.30, in regime sia privato che accreditato. La sede sarà aperta anche al pomeriggio dalle 16 alle 18 per il ritiro dei referti (ma è possibile ritirarli anche al mattino dalle 9.30 alle 11) e - ove previsto - sarà possibile richiedere gratuitamente il servizio "referti on-line" che permette agli utenti di scaricare il risultato degli esami direttamente dal computer di casa.

Anche lo Studio Biomedico – Roiano ricade sotto la direzione della Casa di Cura Salus di Trieste, struttura privata accreditata con il SSR che eroga sia prestazioni in regime di ricovero e Day-Hospital, che ambulatoriali. Il Laboratorio della Salus, diretto dal dott. Fabio Lombardo, in crescita costante, ha eseguito nel corso del 2015 oltre 900.000 prestazioni di laboratorio.