La Polizia Locale di San Dorligo assume nuovi agenti

I candidati verranno assunti con un contratto a tempo indeterminato e dovranno conoscere la lingua slovena. Concorso pubblico per titoli ed esami. Nell'articolo le informazioni utili

foto comune di San Dorligo della Valle

Il Comune di San Dorligo della Valle/Dolina assumerà tre nuovi agenti di Polizia locale. La notizia è stata diramata dal municipio oggi 8 maggio. I candidati, che verranno assunti con un contratto a tempo pieno e indeterminato, dovranno conoscere la lingua slovena. Il concorso pubblico per titoli ed esami riguarderà una categoria PLA, posizione economica PLA1.

Due persone verranno assunte a conclusione della presente procedura con contratto di lavoro a tempo pieno e indeterminato. In base a quanto previsto dall’art. 1, comma 361, della Legge 30 dicembre 2018, n. 145, si precisa che la terza assunzione, a valere sull’annualità 2020 o comunque nell’arco di tempo di validità della graduatoria del presente concorso, è subordinata alla  collocazione a riposo di un’ulteriore unità, prevista per il 2019. Uno dei posti a concorso è riservato ai militari di cui agli art. 1014 e 678 del D. Lgs. 66/2010.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Gusti estivi, idee per 4 ricette sfiziose a base di zucchine

I più letti della settimana

  • Porsche "impazzita" abbatte un semaforo: tragedia sfiorata in viale Miramare

  • Svizzera-Trieste: autista abbandona pullman con 55 bambini all'autogrill per andare a Jesolo

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Cade sulla Napoleonica: ferita dopo un volo di 20 metri

  • Auto contro linea 11 in via Foscolo: sei feriti nell'autobus (FOTO)

  • Incidente a san Giacomo: ferita donna in gravidanza, coinvolte 3 auto

Torna su
TriestePrima è in caricamento