Scomparso da giorni, l'ultimo segnale del cellulare venerdì notte

Vili Rasman ha fatto perdere le sue tracce da ormai tre giorni. Nel suo appartamento di via Crispi è rimasto il portafoglio con i documenti. L'ultimo segnale su Whatsapp risale alle 9.12 del 23 novembre. La richiesta dei famigliari

Vili venerdì avrebbe dovuto andare a lavorare come ogni mattina. Verso la fine della giornata lavorativa, verso le 13, era d'accordo con l'ex compagna Cristina per andare a prendere il figlio a scuola. Dipendente della Cooperativa Monte San Pantaleone, Vili avrebbe mandato un messaggio proprio venerdì, molto presto, ad un collega dicendo che non si sarebbe recato sul posto di lavoro. L'ultimo accesso di Whatsapp risulta essere qualche minuto dopo le nove del 23 novembre. 

La casa di via Crispi 

Nel suo appartamento di via Crispi Vili ha lasciato il portafoglio con tutto dentro (carte di credito, contanti, carta d'identità ndr). I vicini avrebbero sentito qualcuno uscire di casa tra le 9.10 e le 9.15 di venerdì. L'ultima cella che avrebbe agganciato il telefono cellulare di Vili sarebbe stata quella di corso Cavour alle 22.18 dello stesso giorno in cui è scomparso. C'è il sospetto che da quella zona poi si sia diretto verso la stazione dei treni.   

Scomparso da venerdì, l'appello a condividere

La descrizione

Vili è alto poco meno di un metro e ottanta, occhi verdi, capelli biondi, Vili avrebbe fatto perdere le sue tracce due giorni fa. Al momento le ricerche di Vili Rasman continuano. Chiunque abbia informazioni a riguardo o l'abbia intravisto o riconosciuto è pregato di contattare la Questura, oppure scriverci direttamente in posta di facebook o in ultimo utilizzando il nostro numero Whatsapp: 3451711003.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Sono stato aggredito con un piede di porco", triestino all'ospedale: "Volevano entrare in casa"

  • Incidente in via Udine: insulti e minacce di morte ad un medico del 118

  • Bimbo cammina in fondo alla chiesa, alcuni fedeli "cacciano" lui e la madre

  • Mano pesante del Questore, giù le serrande del Mc Donald's per una settimana

  • Trieste e Vienna sempre più vicine: in arrivo il nuovo collegamento ferroviario

  • Acqua alta sulle rive e piazza Unità, allagamenti anche a Muggia e Grado (FOTO)

Torna su
TriestePrima è in caricamento