Fuma in auto con i bambini: multa di 110 euro

Un 40enne di origini serbe è tra le prime vittime del nuovo decreto anti fumo

foto di repertorio

«Proibito fumare in auto con bambini e donne in stato di gravidanza». Le nuove regole sul fumo - oltre a vietare di gettare le "cicche" per strada - prevedono anche queste fattispecie. Gli effetti del decreto - in vigore dai primi di febbraio - iniziano a farsi sentire anche dalle nostre parti. È infatti proprio fumando in auto, in presenza di bambini piccoli, che un uomo di origine serba residente nella zona del Codroipese è stato multato dalla Polstrada in zona San Daniele, vedendosi costretto a sborsare 110 euro per la contravvenzione. 

L’uomo - come riporta il Messaggero Veneto dando notizia dell'accaduto - ha deciso di pagare subito, anche perché altrimenti la sua vettura – come accade quando vengono commesse infrazioni da persone che guidano auto non di loro proprietà con targa straniera – sarebbe stata sottoposta a fermo fino al pagamento del debito con l’erario o comunque per 60 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Nuova ordinanza Fvg: confermato blocco fino a Pasquetta e obbligo di mascherine e guanti nei supermercati

  • Torna a salire il numero dei positivi in Fvg: 92 contagiati, Trieste la più colpita

  • Coronavirus: arriva la mappa dei contagi in FVG, interattiva e suddivisa per comuni

  • Coronavirus, in Fvg cala il numero dei contagiati e cresce quello dei guariti

  • Il virus in Fvg non si ferma: 114 nuovi positivi e sette decessi nelle ultime 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento