Spaccio di droga in stazione, arrestato un giovane

L'episodio è avvenuto nella tarda serata di lunedì 3 giugno. Coinvolto un cittadino di 27 anni di origine irachena che è stato fermato dai Carabinieri in "borghese" in piazza Libertà. Aveva appena consegnato una "dose" ad un cittadino triestino di 44 anni

Immagine archivio

Nella tarda serata di lunedì 3 giugno, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di via Hermet, hanno tratto in arresto in flagranza di reato K.D., 27enne iracheno pregiudicato, per il reato spaccio di stupefacenti. Nel corso di un servizio di osservazione svolto in abiti civili in Piazza Libertà, i Carabinieri hanno assistito ad uno scambio tra due soggetti, uno dei quali consegnava all’altro una banconota.

Considerate le circostanze, i militari hanno deciso di operare un controllo più approfondito ed hanno fermato i soggetti in questione, accertando che l’uomo che aveva passato la banconota, triestino di 44 anni, stringeva in mano sostanza stupefacente del tipo hashish. I due sono quindi stati identificati ed accompagnati in caserma per le incombenze di rito, al termine delle quali i Carabinieri hanno dichiarato K.D. in stato di arresto e, su disposizione Procura della Repubblica di Trieste, lo hanno tradotto al Coroneo. Dovrà rispondere del reato di spaccio di sostanza stupefacente. 

L’acquirente è stato invece segnalato alla Prefettura di Trieste quale consumatore di stupefacenti, per i provvedimenti amministrativi di competenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

Torna su
TriestePrima è in caricamento