Stalking ad un ex collega, uomo agli arresti domiciliari

Personale della squadra Mobile di Trieste ha eseguito la misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di I.M.A., cittadino spagnolo di anni 29

Nella giornata di ieri, 28 aprile, personale della Squadra Mobile di Trieste ha eseguito la misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di l.M.A., cittadino spagnolo di anni 29 abitante a Trieste, resosi responsabile di atti persecutori e minacce  nei confronti di una ex collega di lavoro.

Già nel mese di febbraio l’uomo  era stato sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa e ai luoghi da lei frequentati, per fatti  legati al contesto lavorativo che la donna aveva  denunciato in questi uffici solo a gennaio ma che erano iniziati da piu’ di un anno.

Cio’ nonostante l’uomo non ha desistito dalla sua condotta persecutoria nei confronti della vittima, tant’e’ che l’Autorita’ Giudiziaria, sulla scorta dei nuovi elementi  acquisiti dalla Squadra Mobile nella prosecuzione delle indagini, ha disposto la sostituzione della prima misura con quella piu’ grave degli  arresti domiciliari, eseguita nel pomeriggio di ieri.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Nuova ordinanza Fvg: confermato blocco fino a Pasquetta e obbligo di mascherine e guanti nei supermercati

  • Torna a salire il numero dei positivi in Fvg: 92 contagiati, Trieste la più colpita

  • Coronavirus: arriva la mappa dei contagi in FVG, interattiva e suddivisa per comuni

  • Coronavirus, in Fvg cala il numero dei contagiati e cresce quello dei guariti

  • Il virus in Fvg non si ferma: 114 nuovi positivi e sette decessi nelle ultime 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento