Tensione in San Francesco: lite tra esercenti e un gruppetto di minori sedata dai Carabinieri

I militari sono giunti sul posto e hanno fermato alcuni dei protagonisti per portarli in caserma per ricostruire la vicenda che comunque non ha fatto riscontrare né danni né feriti

Un diverbio si è trasformato in una lite con collutazione tra i lavoratori di Az Casa di via San Francesco e un gruppetto di minorenni. Erano da poco passate le 19 quando è giunta la chiamata alla centrale operativa dei Carabinieri che sono prontamente intervenuti sul posto con quattro "gazzelle". 

Stando alle prime ricostruzioni sembra che tra esercenti e minorenni si sia passati da un diverbio verbale alle mani: i militari hanno così fermato i protagonisti per condurli in caserma e ricostruire l'accaduto. 

Non si registrano feriti né danni a oggetti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Nue 112, la Giunta regionale aumenta il personale in servizio: «Troppe chiamate»

  • Cronaca

    Soccorsi in montagna due escursionisti: una triestina e un goriziano

  • Cronaca

    Forte odore di idrocarburi in città, Arpa: «Si tratta degli sfiati delle cisterne delle petroliere»

  • Cronaca

    Utopia attracca davanti piazza Unità: yacht da 500 mila dollari a settimana (FOTO)

I più letti della settimana

  • Tensione in via Torre Bianca: "parcheggiatore" e conducente vengono alle mani (FOTO)

  • Incidente in Costiera: quattro auto coinvolte, feriti e traffico in tilt (FOTO)

  • Piazza Unità blindata per "La sofferenza degli innocenti": 8500 spettatori da tutta Italia e paesi confinanti

  • Ubriaco al volante: perde lo pneumatico in strada per Opicina e prosegue per 5 km

  • Poliziotto con il naso rotto e selle degli scooter tagliate: oltre alla delusione, l'inciviltà post Alma-Virtus

  • Si masturba davanti a tre minorenni: assolto per il luogo «non abitualmente frequentato da minori»

Torna su
TriestePrima è in caricamento