Tragedia alla Casa dello studente: 21enne trovata morta in stanza

Probabilmente colta da malore è andata in arresto cardiaco: vani i tentativi di rianimarla da parte del 118

Un tragico rinvenimento ieri sera, intorno alle 20.40 di mercoledì 29 novembre, alla Casa dello studente di via Fabio Severo: una  ragazza albanese di 21 anni, che si troava a Trieste per studio,  è stata trovata in arresto cardiocircolatorio nella propria stanza.

Dopo la chiamata al numero unico 112, sul posto sono prontamente intervenuti gli operatori del 118 con ambulanza e automedica, ma i tentavi di rianimazione sono stati purtroppo vani. 

Sul posto sono intervenuti poi anche Polizia e medico legale per i rilievi di rito: gli accertamenti condotti minuzionsamente sul campo potrebbero confermare le cause naturali del decesso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • vita imprevedibile????

  • poveri genitori

  • come si fa a sapere come si chiamava? mi sembra di averla conosciuta

  • Mi dispiace. dolore

  • Triste. Poveri genitori

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bora, 3 soccorsi in golfo: 8 persone salvate dalla Guardia Costiera

  • Incidenti stradali

    Si schianta contro un albero caduto sulla sp 19: motociclista gravemente ferito

  • Cronaca

    Sul Nanos e sul Nevoso è comparsa la neve (FOTO)

  • Cronaca

    Scivola sul sentiero ad Aurisina: 84enne all’ospedale

I più letti della settimana

  • Investimento mortale a Barcola, perde la vita un uomo

  • "Dubbi, domande, perplessità, problemi?", il ricordo di chi ha voluto bene a Paolo Marsilli

  • Focolaio Morbillo: primo caso mortale e altri due operatori contagiati

  • Furti per oltre 200mila euro da Mediaworld: un arresto e 5 denunce

  • Terminano le riprese de "La Porta Rossa": Lino Guanciale saluta Trieste

  • Pedone investito a Barcola, Babuder (FI): "Un dramma"

Torna su
TriestePrima è in caricamento