Patenti moto: attive anche in FVG le nuove norme

Gli esami di guida in Friuli Venezia Giulia sono ripresi a partire dalla prima settimana di aprile a seguito nella nuova tracciatura dei percorsi.

Il servizio di Motorizzazione civile regionale e le sue articolazioni territoriali si sono adeguati alla nuova normativa statale che ha modificato le prove di valutazione per il conseguimento delle patenti di guida per le moto (A1, A2 e A) e gli esami di guida in Friuli Venezia Giulia sono ripresi a partire dalla prima settimana di aprile a seguito nella nuova tracciatura dei percorsi.

Lo ha reso noto l'assessore regionale a Infrastrutture e Territorio nell'aula del Consiglio regionale.

Alle autoscuole regionali, che sono state tempestivamente informate delle novità, la Regione ha fornito la massima disponibilità per un'intensificazione delle prove in modo da recuperare in tempi ragionevoli i ritardi tecnici dovuti all'adeguamento della disciplina, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale lo scorso 12 ottobre 2018.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • anche la maggior parte de noi veci, dovesi far un esame de prova guida !

    • Anche 2 per esser sicuri.

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Auto perde il controllo e si cappotta sul Raccordo Autostradale (VIDEO)

  • Cronaca

    "Pochi poliziotti per fronteggiare migrazioni", l'appello dalla Slovenia

  • Politica

    Elezioni comunali 2019, come si vota: la guida completa

  • Cronaca

    La "muleria" della terza panchina a sinistra di nuovo insieme dopo 40 anni

I più letti della settimana

  • Vivono in 35 metri quadri dopo aver perso tutto, la storia di una famiglia a Opicina

  • Auto perde il controllo e si cappotta sul Raccordo Autostradale (VIDEO)

  • Violentò una bimba di 4 anni a Malchina, pedofilo finisce dietro le sbarre

  • Sequestra una donna al settimo mese di gravidanza: arrestato

  • Incidente mortale in A4 tra Palmanova e Villesse

  • Scontro in via Baiamonti, scooteristi a Cattinara

Torna su
TriestePrima è in caricamento