Via Mazzini, presto un albergo di lusso: sposteranno fermate bus e bottini

Via Mazzini: il palazzo Ras diventerà un hotel di lusso in merito a un accordo tra Allianz e la catena alberghiera H.n.h. Hotels and Resorts. Probabile riqualificazione della zona con spostamento fermate autobus e bottini

Foto da servizio TeleQuattro

Il palazzo della Ras di via Mazzini, progettato dai Berlan agli inizi del secolo scorso, diventerà un hotel di lusso in merito a un accordo tra Allianz e la catena alberghiera H.n.h. Hotels and Resorts, come riportato in un servizio di TeleQuattro.

Molto probabile una riqualificazione della zona: spariranno i bottini delle immondizie e fermate degli autobus di piazza della Repubblica, strategiche per i triestini.

Con molta probabilità sarà anche trasferito il parcheggio per ciclomotori di via Santa Caterina da Siena e si metterà mano all'asfaltatura dei marciapiedi della zona.

Alcuni sostengono che la tanto contestata pedonalizzazione di via Mazzini potrebbe esser dipesa da un progetto che non è stato preparato da un giorno all'altro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non si potrà fare nulla senza di noi": anche a Trieste i manifesti contro Di Maio

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • Schianto fatale in moto a Monfalcone: morto un 38enne triestino

  • Far west in strada per Opicina, fugge all'alcoltest e aggredisce un carabiniere: arrestato

  • Emergenza Coronavirus, chiude l'Università di Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento