Ciclomotore "fantasma" in viale Miramare, sequestrata la targa contraffatta

E' successo ieri sera nell'ambito dei normali controlli del territorio. Dagli accertamenti effettuati è emersa una serie alfanumerica non registrata presso la locale Motorizzazione

La zona in cui è stato rinvenuto il motorino

E' risultata contraffatta la targa di un ciclomotore rinvenuto dalla Squadra Volante di Trieste in viale Miramare nella zona di Barcola ieri sera. Impegnati nel consueto servizio di controllo del territorio, il personale della Polizia di Stato ha individuato infatti un motorino Ciao marca Piaggio e di colore bianco con una serie alfanumerica che dopo gli accertamenti, è risultata non essere registrata. Allo stato dei fatti, sembra che non sia pervenuta alle forze dell'ordine neanche una richiesta di ricerca del mezzo. La Volante ha provveduto quindi al sequestro della targa del motorino "fantasma".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Tuiach porta in tribunale Parisi ma perde la causa

  • Sara Gama corregge giornalista di Sky: "Trieste è in Venezia Giulia"

  • Brutto incidente in superstrada, due persone a Cattinara

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

  • Minorenne picchiato da un 'ambulante': il racconto della vittima

Torna su
TriestePrima è in caricamento