Ciclomotore "fantasma" in viale Miramare, sequestrata la targa contraffatta

E' successo ieri sera nell'ambito dei normali controlli del territorio. Dagli accertamenti effettuati è emersa una serie alfanumerica non registrata presso la locale Motorizzazione

La zona in cui è stato rinvenuto il motorino

E' risultata contraffatta la targa di un ciclomotore rinvenuto dalla Squadra Volante di Trieste in viale Miramare nella zona di Barcola ieri sera. Impegnati nel consueto servizio di controllo del territorio, il personale della Polizia di Stato ha individuato infatti un motorino Ciao marca Piaggio e di colore bianco con una serie alfanumerica che dopo gli accertamenti, è risultata non essere registrata. Allo stato dei fatti, sembra che non sia pervenuta alle forze dell'ordine neanche una richiesta di ricerca del mezzo. La Volante ha provveduto quindi al sequestro della targa del motorino "fantasma".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fondo milanese si "disfa" delle sue proprietà, venduti 1300 metri quadrati alle Torri

  • ​Impermeabilizzazioni edili, come rendere il terrazzo sicuro e resistente senza spendere troppo

  • Cade in acqua con la gamba fratturata: salvato "per miracolo" in porto

  • Auto con 5 persone si cappotta a Santa Croce: tre minori al Burlo

  • “Era il ‘Bronx’, oggi è un gioiello” l'evoluzione di borgo San Sergio per i residenti (FOTO)

  • Piacenza-Triestina 1 a 2 | Le pagelle: bum bum Maracchi, l'Unione espugna Piacenza

Torna su
TriestePrima è in caricamento