Volontari Trieste Pulita, continua l'opera di bonifica

Ritornano alla carica i cittadini di Volontari per Trieste Pulita per proseguire i lavori di pulizia nel "boschetto", al parco Farneto. Innumerevoli e di vario tipo i rifiuti raccolti e ancora da raccogliere ma i volontari non si sono lasciati scoraggiare, sfidando la Bora e il terreno impervio

Un'altra domenica di pulizie e senso civico quella promossa da Volontari per Trieste PulitaScovazoni de Trieste e NIMDVM.

Il ritrovo era stabilito al parco Farneto per dare una bella ripulita al boschetto. 60 i partecipanti e innumerevoli i rifiuti rimossi (tra cui 3 scooter Vespa), molti dei quali anche pericolosi e decisamente ingombranti. Sulla pagina dell'evento di parla di «carcasse di moto, materassi, lettini, pentole vecie, bottiglie di vetro, pneumatici, olii esausti, plastiche di vario tipo, ceramiche, water, lavabi, filo spinato e varie trappole». Ma ancora molto c'è da fare e i volontari non si sono certo arresi.

Rinvenuto anche dell'amianto che non è stato toccato ma semplicemente segnalato alle autorità.

L'Acegas questa volta ha collaborato attivamente, mettendo a disposizione dei volenterosi cittadini diversi contenitori per rifiuti e un cassone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, altra impennata in Fvg: 147 positivi e sei morti, i contagiati sono oltre 1100

  • Cede un ramo, volo di 20 metri in via Commerciale: gravissimo

  • I contagiati salgono a 874, decessi a quota 47: il bollettino di oggi in Fvg

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • La Regione conferma il blocco totale, Fedriga firma una seconda ordinanza

Torna su
TriestePrima è in caricamento