"Otello": Atto Quinto porta in scena l'opera nella Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne

Il Teatro San Giovanni è felice di presentare il nuovo lavoro teatrale della compagnia Atto Quinto, una riduzione asciutta, agile e moderna del celebre Otello di William Shakespeare.
La compagnia ha scelto di reinterpretare quest’opera “classica”, così famosa e diffusa, in occasione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne, per dare – attraverso il lavoro e la sensibilità teatrale – un piccolo segno, un piccolo contributo a favore di tutti coloro che nella loro quotidianità affrontano questo tipo di problemi: nel concreto, hanno scelto di destinare il ricavato degli spettacoli al Centro Antiviolenza Goap, per sostenerne le attività e per dare al Centro un’occasione di visibilità a teatro.
«Crediamo che, se esistono storie che si ripetono da sempre, sta proprio a noi impegnarci per cambiare il finale».
“Se smetterò di amarla, per me ritornerà il caos” (Otello) Otello sarà in scena al Teatro San Giovanni di via San Cilino 99/1 venerdì 24 novembre alle 20.30 e sabato 25 novembre alle 17.00 e alle 20.30.
Nel cast: Sara Cechet Woodcock (Desdemona), Pierluca Famularo (Iago), Raffaele Sincovich (Otello), Guido D’Ascenzo (Cassio). Con la partecipazione del Coro Femminile Panta Rhei.
Introduzione a cura dell’associazione giovanile Aiesec. In collaborazione con la Sesta Circoscrizione
Regia di Raffaele Sincovich .Spettacolo di beneficenza a favore del Centro Antiviolenza Goap. Ingresso a offerta libera.

Aiesec tocca l’argomento della violenza di genere da un punto di vista diverso, quello del volontariato all’estero di giovani tra i 18 e i 30 anni come opportunità per sensibilizzare comunità in Colombia, Turchia e Cina su questi temi, e soprattutto per raggiungere l’uguaglianza di genere in ogni realtà globale. Una prospettiva diversa ma che ha lo stesso obiettivo di Otello e del Goap.
Il Coro Femminile Panta Rhei, nato all’interno dell’omonima associazione socioculturale di Trieste, è un ensemble femminile iscritto all’Usci(Unione delle Società Corali Italiane) della provincia di Trieste.
Il programma proposto è ampio e ricco di brani che spaziano dalla musica leggera alla polifonia sacra e profana, passando per il repertorio popolare di ieri e di oggi. Il coro ha spesso cantato in occasione di pubbliche manifestazioni patrocinate dal Comune di Trieste.
Il complesso vocale, che negli ultimi due anni si è molto rinnovato, è diretto da Francesco Castellana, classe 1997. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Il Lunatico Festival inizia con la Festa del Falò a San Giovanni (PROGRAMMA)

    • dal 23 giugno al 31 agosto 2019
  • Lunatico Festival, 33 eventi per la sesta edizione

    • Gratis
    • dal 23 giugno al 31 agosto 2019
    • Parco di San Giovanni
  • Una proposta per il centro estivo di quest'estate

    • dal 3 aprile al 6 settembre 2019
    • scuola dell'infanzia "Maddalena di Canossa"
  • “Abbi cura di me Tour”, Cristicchi torna sul palco del Rossetti

    • dal 21 agosto al 18 dicembre 2019
    • Politeama Rossetti
Torna su
TriestePrima è in caricamento