"Trieste per Telethon": una magica serata per la lotta contro le malattie genetiche

Torna "Trieste per Telethon", la manifestazione nazionale a scopo benefico per sostenere la ricerca sulle malattie genetiche, la serata sarà quella di sabato 14 dicembre, alle ore 19.00, nella Sala del Ridotto del Teatro G.Verdi. Lo spettacolo, coordinato da Maria Bruna Raimondi, direttrice artistica di Artinscena, sarà condotto da Francesco Cardella, che guiderà un rapido excursus sui risultati scientifici ottenuti grazie alle raccolte fondi Telethon attraverso le testimonianze di ricercatori e malati.

Lo spettacolo

La manifestazione, sostenuta dal Comune, ospiterà in tutto 80 artisti, tra cui Andrea Binetti, “Alfiere dell’Operetta” e I Crookset, gruppo musicale composto da 3 giovani musicisti tra cui Pierpaolo Foti, violinista triestino di grande successo. Oltre a questi artisti calcheranno il palco il coro di voci bianche Delfino blu, composto da 30 elementi, diretto da Donatella Deluca, che presenterà una selezione delle più coinvolgenti e conosciute canzoni natalizie; il corpo di ballo di Artinscena, formato dagli allievi piccoli e grandi del centro di via Valdirivo 42, che animerà l’atmosfera con un quadro coreografico fresco ed originale, caratterizzato da vari stili di danza, dedicato alla notte di Natale, e accompagnerà le esibizioni canore e musicali. Gli allievi del corso di danza della Scuola dell’Infanzia “Maddalena Di Canossa”, tenuto in collaborazione con Artinscena da Sara Hribar, contribuiranno alla serata arricchendone le proposte coreografiche con un balletto di stile moderno; I karatechi di Artinscena, guidati dal M° Gian Artemio Raimondi, proporranno una interessante rivisitazione della antica “arte di Okinawa”, spettacolarizzandone gli elementi atletici attraverso musica e contributi coreografici e integrandola con una inusuale presentazione del Kyudo, ovvero la tecnica tradizionale di tiro con l’arco giapponese, grazie alla partecipazione del M° Muzio Bobbio; il Puglia Club Trieste produrrà una vivace interpretazione, con musica dal vivo, della “pizzica” salentina, ballo tradizionale di grande impatto emotivo.

Alla presentazione sono intervenuti l’assessore comunale alle Attività Economiche e Teatri Serena Tonel, il cantante Andrea Binetti, la direttrice artistica di Artinscena Maria Bruna Raimondi, il direttore della sede BNL di piazza Ponterosso, Gavino Rubattu, il presidente del Puglia Club Trieste, Vincenzo De Lorenzo, il giornalista e “storico” conduttore della manifestazione, Francesco Cardella, Donatella Deluca, direttrice del Coro di voci bianche “Delfino Blu”.

L'assessore Tonel, nel ricordare l'importanza della manifestazione, ha ringraziato gli sponsor, in particolare la banca BNL che ha finora sostenuto la manifestazione.

La Fondazione Telethon

Fondazione Telethon si occupa di far avanzare la ricerca verso la sperimentazione di nuove terapie sui pazienti e di aiutare le famiglie alle prese con una malattia ignota a ricevere una diagnosi certa nel minor tempo possibile. E di fare in modo che le cure sviluppate dai ricercatori siano accessibili a sempre più bambini di tutto il mondo.

Le malattie rare finora conosciute sono oltre seimila e l’80% è di origine genetica; in tutto il mondo ci sono milioni di persone che lottano per futuro: la rarità delle malattie genetiche non attrae investimenti pubblici e privati in ricerca biomedica, così il più delle volte non esistono cure. Con i fondi raccolti, Telethon può sostenere l’avvio di nuovi progetti di ricerca su malattie genetiche rare poco studiate.

foto5dic-2

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Al via la mostra di Escher: 200 opere al Salone degli Incanti

    • dal 18 dicembre 2019 al 7 giugno 2020
    • Salone degli Incanti
  • Muja Buskers Festival: gli artisti di strada nel segno di Leonardo (VIDEO)

    • dal 23 agosto 2019 al 25 agosto 2020
  • Barcolana, il mare in mostra in una collettiva alla Tribbio

    • dal 5 ottobre 2019 al 5 settembre 2020
  • Tornano i corsi di danza afro e doundoum dance: martedì open day

    • dal 10 settembre 2019 al 11 giugno 2020
    • Emme
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TriestePrima è in caricamento