Corso di tecniche di pizzeria a Trieste, come partecipare

Nell’ambito del programma operativo regionale FSE della Regione Autonoma Friuli - Venezia Giulia, cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo, è stato realizzato un interessante corso di tecniche di pizzeria. Ecco il programma e come partecipare

Per acquisire una buona conoscenza delle materie prime, delle tecniche di lavorazione degli impasti, e dei comportamenti da adottare in linea con la normativa sull’igiene e la sicurezza sui luoghi di lavoro è stato realizzato nell’ambito del programma operativo regionale FSE della Regione Autonoma Friuli - Venezia Giulia, cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo un corso di tecniche di pizzeria.

L'arte della pizza, i corsi per diventare un bravo pizzaiolo

Obiettivi 

Il corso è molto completo ed ha l’obiettivo di far acquisire competenze nel settore della ristorazione che possano favorire la collocazione degli allievi in pizzerie per asporto, pizzerie con servizio ai tavoli ma anche in laboratori di panetteria/pizzeria che effettuano preparazioni per conto di terzi.

Chi può partecipare

Possono partecipare tutte le persone iscritte al Programma PIPOL.

Programma

Il corso si sviluppa con riferimento al Repertorio dei Settori Economico Professionali della Regione FVG e al suo interno si acquisiranno le conoscenze e le competenze per realizzare pizze (es. tonda classica, in teglia, in pala) utilizzando opportuni accorgimenti per velocizzare l’evasione degli ordinativi. Si acquisiranno varie conoscenze tecnico professionali e trasversali. 

Conoscenze tecnico professionali

  • Cenni storici sulla pizza napoletana e veneziana;

  • organizzazione dei laboratori di pizzeria;

  • merceologia delle materie prime;

  • metodi di preparazione degli impasti (diretto, indiretto, poolish) anche in funzione del loro utilizzo (breve o lunga conservazione);

  • la fase di lievitazione e i fattori di influenza;

  • tecniche di formatura e condimento delle pizze;

  • il processo di cottura dei prodotti di pizzeria;

  • le principali allergie e intolleranze alimentari;

  • norme di igiene e sicurezza alimentare.

Conoscenze trasversali

  • Pianificare azioni di ricerca attiva del lavoro;

  • sicurezza e prevenzione degli infortuni sui luoghi di lavoro.

Quando

Il corso sarà avviato appena raggiunto il numero minimo di allievi nel mese di settembre e avrà una durata totale di 200 ore di aula e laboratorio.

Dove

IAL FVG TRIESTE - via Pondares, 5 - Tel.040/6726311

Come partecipare

Per partecipare al corso è necessario iscriversi al programma PIPOL registrandosi in modo autonomo sul portale, oppure recandosi presso un Centro per l’Impiego. Le persone già iscritte a PIPOL, ma che avevano fatto una richiesta diversa, dovranno modificare il Piano d’Azione Individuale (PAI), sempre presso il CPI (Scala dei Cappuccini, 1).

Attestato

Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza dalla Regione FVG e un Attestato di Formazione generale sicurezza lavoratori.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assunzioni personale ATA 2019/20, i posti disponibili a Trieste e provincia

  • Corso di tecniche di pizzeria a Trieste, come partecipare

  • Assunzioni in ruolo di 53.000 insegnanti, la suddivisione per regione

  • Scuole superiori militari, programma di studio e iscrizione

  • Vocabolario di latino, qual è la migliore scelta per gli studenti

  • In ritardo per l'iscrizione all'università? Ecco cosa fare

Torna su
TriestePrima è in caricamento