La Triestina Calcio in Geriatria per gli auguri di Buona Pasqua

I tifosi sono andati questa mattina in visita al reparto di Geriatria dell’Ospedale Maggiore, per portare ai ricoverati l'augurio di una Buona Pasqua

Alcuni tifosi della curva Furlan dell'U.S. Triestina Calcio sono andati questa mattina in visita al reparto di Geriatria dell’Ospedale Maggiore, per portare ai ricoverati l'augurio di Buona Pasqua, accompagnato da un piccolo presente dolciario. E' una iniziativa lodevole che si ripete da anni, segno del legame tra i cittadini e gli anziani sofferenti o comunque con problemi di salute. La Geriatria infatti, raccoglie circa 1000 pazienti all'anno, di cui il 90% con un'età superiore a 75 anni ed un'età media di circa 80 anni e che quasi sempre, accanto a malattie fisiche, presentano anche problemi famigliari o sociali che molto spesso sono fattori importanti nel determinarne il ricovero. L’evento è servito a far sentire meno soli gli anziani ammalati offrendo la vicinanza di persone piene di vita e disponibili all'incontro ed all'ascolto di chi soffre. Per questo motivo la visita degli Ultras rappresenta un esempio lodevole che ci si augura venga continuato e imitato nel tempo.La Direzione di ASUITs ringrazia dal profondo del cuore la squadra della U.S. Triestina Calcio, gli amministratori e i fan club della curva Furlan per questo gesto che racchiude un profondo valore di attenzione, vicinanza, rispetto per coloro che di fatto sono le nostre radici e le nostre "biblioteche viventi", cariche di vissuti, esperienze, conoscenze di cui noi andiamo fieri.

CREAUS/GP/ss

Potrebbe interessarti

  • Operazione congiunta di controllo sulla filiera della pesca a tutela dei consumatori

  • ASUITs amplia il numero dei pediatri

I più letti della settimana

  • Operazione congiunta di controllo sulla filiera della pesca a tutela dei consumatori

  • ASUITs amplia il numero dei pediatri

Torna su
TriestePrima è in caricamento