A Capodistria finisce l'era Popovič, Aleš Bržan è il nuovo sindaco

Capodistria ha scelto di non rinnovare la fiducia al sindaco che da quasi 20 anni guidava la città all'ombra del campanile di San Nazario. Boris Popovič esce sconfitto dal leader di un movimento nato in maniera quasi spontanea

Foto Primorski Dnevnik

Capodistria ha scelto di non rinnovare la fiducia al sindaco che da quasi 20 anni guidava la città all'ombra del campanile di San Nazario. Boris Popovič esce sconfitto da Aleš Bržan, leader di un movimento nato in maniera quasi spontanea grazie al coinvolgimento e alla partecipazione della rete. 

"Finita un'era, ne comincia un'altra da domani si lavora per costruire un futuro di collaborazione per tutti, inizieremo a lavorare in un altro modo". Così il nuovo primo cittadino di Capodistria, dopo la vittoria elettorale sull'avversario. "Domani ci saranno già i primi incontri per definire la coalizione di maggioranza credo che i programmi saranno abbastanza simili e sarà facile costruire un programma coagulato".

Dopo oltre 15 anni finisce quindi l'epoca di Boris Popovič a Capodistria, battuto per neanche dieci voti da Bržan. 

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Incidente in ex GVT: padre e figlia in ospedale

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

  • Malore in spiaggia, bambina finisce al Burlo

Torna su
TriestePrima è in caricamento