A Capodistria finisce l'era Popovič, Aleš Bržan è il nuovo sindaco

Capodistria ha scelto di non rinnovare la fiducia al sindaco che da quasi 20 anni guidava la città all'ombra del campanile di San Nazario. Boris Popovič esce sconfitto dal leader di un movimento nato in maniera quasi spontanea

Foto Primorski Dnevnik

Capodistria ha scelto di non rinnovare la fiducia al sindaco che da quasi 20 anni guidava la città all'ombra del campanile di San Nazario. Boris Popovič esce sconfitto da Aleš Bržan, leader di un movimento nato in maniera quasi spontanea grazie al coinvolgimento e alla partecipazione della rete. 

"Finita un'era, ne comincia un'altra da domani si lavora per costruire un futuro di collaborazione per tutti, inizieremo a lavorare in un altro modo". Così il nuovo primo cittadino di Capodistria, dopo la vittoria elettorale sull'avversario. "Domani ci saranno già i primi incontri per definire la coalizione di maggioranza credo che i programmi saranno abbastanza simili e sarà facile costruire un programma coagulato".

Dopo oltre 15 anni finisce quindi l'epoca di Boris Popovič a Capodistria, battuto per neanche dieci voti da Bržan. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Malore durante la sfilata, turista a Cattinara

  • Cronaca

    Trieste Azzurra, premiati 90 triestini

  • Cronaca

    Fabio Perco, l'ultimo saluto di chi gli ha voluto bene

  • Sport

    Ternana-Triestina 0 a 2 | Le pagelle: Mensah e Granoche, l'Unione vola

I più letti della settimana

  • Incidente in autostrada, morto un camionista

  • Ritrovato in un pozzo Andrej Debelis: ora è all’ospedale

  • Scende le scale con la macchina, incastrato davanti alla Pam a Roiano

  • Scomparso dalla sua casa di Servola, l'appello della famiglia

  • Follia in autostrada: tragedia sfiorata sull'A4

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta in via Brigata Casale

Torna su
TriestePrima è in caricamento