Cosolini annuncia parte della Giunta: «Raffaele Morvay nuovo Garante della trasparenza»

La video-intervista a Roberto Cosolini

Conferenza stampa questa mattina al San Marco da parte del candidato sindaco del centro-sinistra Roberto Cosolini (che nel frattempo ha incassato l’appoggio da parte di Rifondazione).

Diversi i temi trattati nel corso dell’incontro, dalla composizione della nuova giunta, all’istituzione del garante della trasparenza della pubblica amministrazione alla chiamata al volo degli elettori del Movimento 5 Stelle.

«Io e Dipiazza – spiega Cosolini – abbiamo due modi di fare politica e due stili opposti. C’è da capire che qui si sta eleggendo un sindaco, non uno sceriffo del far west, concetto non evidentemente chiaro al mio sfidante».

«Abbiamo tagliato lo stipendificio nelle partecipate, abbattendo i costi dagli oltre 900 mila euro a poco più di 300 mila, nominando al contempo persone di grande qualità e professionalità».

LA VIDEO-INTERVISTA A ROBERTO COSOLINI

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

«Siamo  - ancora Cosolini - sempre stati trasparenti nel corso di questi 5 anni, si per quanto concerne gli atti, sia per le nomine. Non abbiamo mai nascosto nulla, e vogliamo continuare su questa strada. A proposito, ho intenzione di istituire la figura del Garante alla trasparenza della pubblica amministrazione, che sarà coperta a titolo gratuito da Raffaele Morvay, che sarà importnate come punto di riferimento per i cittadini e per i consiglieri. Ci sarà massima trasparenza su tutti gli atti, elemento molto importante opera che saremo impegnati nella riqualificazione del Porto Vecchio».

Sulla prossima giunta Cosolini afferma che «non ho sentito Dipiazza fare alcun accenno riguardo la composizione della nuova Giunta, neanche confermare o meno i rumors su le eventuali nomine di Marina Monassi piuttosto che Piero Camber. Non solo, ha affermato che comunicherà la giunta solo l’1 luglio, ultima data utile per farlo, probabilmente dopo giornate di frenetiche consultazioni nelle diverse sedi di partito. Per quando mi riguarda, ho già comunicato che Pierluigi Barbieri sarà il nuovo assessore all’ambiente ed oggi comunico altri 3 nomi: Paola Stuparich, direttore generale Enaip Fvg, il sociologo Gianmatteo Apuzzo, esperto di progettazione europea ed Emanuele Mura, esperto del settore terziario. Le deleghe verranno poi assegnate successivamente».

Allegati

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Ristoranti di pesce nel mirino, 55 mila euro di multe, nove denunce e cinque chiusure

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

Torna su
TriestePrima è in caricamento