L'Espresso, Crac Diocesi Maribor, 'Buco' 800 Mln Euro

Una piccola arcidiocesi cattolica, quella slovena di Maribor, e' al centro di ''uno dei piu' gravi crac finanziari della storia della Chiesa'', che ora ''fa tremare'' il Vaticano. E' quanto scrive 'L'Espresso' nel numero in uscita domani...

Una piccola arcidiocesi cattolica, quella slovena di Maribor, e' al centro di ''uno dei piu' gravi crac finanziari della storia della Chiesa'', che ora ''fa tremare'' il Vaticano. E' quanto scrive 'L'Espresso' nel numero in uscita domani, nell'articolo ''Il santo crac'' di cui oggi e'stata data anticipazione.

Il servizio ricostruisce gli ''investimenti quantomeno spericolati''e le ''avventure finanziarie'' in cui si e' lanciata la diocesi negli ultimi anni, che l'hanno portata, complice l'asserita ''incompetenza'' del vescovo Franc Kramberger, ''ad accumulare la bellezza di oltre 800 milioni di euro di debiti''. ''Un buco mostruoso - scrive L'Espresso - che attualmente nessuno e' in grado di coprire: il rosso e' pari al due per cento dell'intero prodotto interno lordo sloveno e, per fare un raffronto, e' tre volte superiore alle entrate registrate nell'ultimo bilancio del Vaticano''.

Della fortissima esposizione debitoria, ingigantitasi negli anni, ''Ratzinger e la sua cerchia sarebbero al corrente - dicono fonti della Santa Sede - solo da pochi mesi''. Secondo il settimanale, ''la linea difensiva del Vaticano, e di Bertone in particolare, si aggrappera' al mancato rispetto delle regole: senza un via libera da Roma, tutte le operazioni della diocesi slovena - dice il Vaticano - sono da considerarsi irregolari dal punto di vista giuridico''.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In pratica, ''i 30 mila risparmiatori, le banche e gli altri creditori non potranno rivalersi sullo Stato Pontificio: i contratti con la chiesa di Maribor verranno considerati carta straccia''. La decisione, pero', spetta ai giudici fallimentari. (ANSA).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, altra impennata in Fvg: 147 positivi e sei morti, i contagiati sono oltre 1100

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Coronavirus, altro balzo in avanti: in Fvg i contagiati ora sono 1223, 13 guariti in più

  • Coronavirus: anche a Trieste arrivano le mascherine, saranno distribuite da lunedì

  • Coronavirus: rallentano i contagi in FVG, oggi 44 in più

Torna su
TriestePrima è in caricamento