Muggia, striscione al Lazzaretto: "Nesladek prometti che ora ti dimetti"

Lo rileva in una nota Daniele Mosetti, Consigliere comunale a Muggia FdI-AN: «"Nesladek prometti che ora ti dimetti" lo striscione appeso sul cancello della caserma di Lazzaretto. Il nostro consiglio, per un sindaco che non rispetta la parola data, é il dare le dimissioni immediate»

«"Nesladek prometti che ora ti dimetti" lo striscione appeso sul cancello della caserma di Lazzaretto. Il nostro consiglio, per un sindaco che non rispetta la parola data, é il dare le dimissioni immediate».

Lo rileva in una nota Daniele Mosetti, Consigliere comunale a Muggia FdI-AN.

«I muggesani - continua la nota -  si aspettavano maggior responsabilità da parte del sindaco che invece ha disatteso le indicazioni unanimi del Consiglio Comunale su un tema fondamentale per la sicurezza dei residenti, convocando un Consiglio comunale aperto, dove semplicemente riferirà quanto espresso dal prefetto venerdì scorso».

«Aveva promesso - conclude - di far partecipare nelle forme previste la popolazione per tutte le decisioni che dovevano riguardare le strutture pubbliche a Muggia, invece ha deciso di rimanere in silenzio come ha fatto in questi mesi, accettando l'accoglimento indiscriminato presso l'ex caserma della Polizia, rispondendo esclusivamente alla sua linea politica di partito».

Potrebbe interessarti

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Gusti estivi, idee per 4 ricette sfiziose a base di zucchine

  • Requisiti Reddito di cittadinanza, come fare domanda e quali regole rispettare

  • Gli effetti benefici dell'anguria, il frutto più atteso dell’estate

I più letti della settimana

  • Porsche "impazzita" abbatte un semaforo: tragedia sfiorata in viale Miramare

  • Avvistato squalo volpe nelle acque del golfo di Trieste

  • Svizzera-Trieste: autista abbandona pullman con 55 bambini all'autogrill per andare a Jesolo

  • Carico da oltre 9 tonnellate rovina addosso ad una macchina, illesi gli automobilisti

  • Trauma cranico dopo un tuffo in Val Rosandra: soccorso un 17enne

  • Auto contro linea 11 in via Foscolo: sei feriti nell'autobus (FOTO)

Torna su
TriestePrima è in caricamento