Tram, Lodi: «Puntiamo alla riattivazione entro l’anno»

«Il Comune ha già impegnato un milione di euro al fine di realizzare il programma 2018»

Entro l'anno una svolta per il Tram di Opicina: lo rivela l'assessore ai lavori pubblici Elisa Lodi. «Oggi ho presentato in commissione consiliare il Piano triennale delle opere - spiega Lodi - che prevede i consistenti interventi al Tram di Opicina. Stiamo lavorando da mesi per la riattivazione della trenovia, con la regione e Trieste trasporti».

«Il programma di interventi - continua l'assessore - è articolato e prevede interventi per oltre tre milioni di euro nel corso del prossimo triennio. Alcuni appalti sono stati già avviati: la messa in sicurezza di alberature e scarpate adiacenti alla linea, la progettazione dell’armamento della linea e i primi lotti dell’armamento necessario per il riavvio della linea, la gara per l’acquisto delle rotaie e delle trasversale oltre ad interventi sulla linea elettrica».

«Il comune - conclude Lodi - ha già impegnato un milione di euro al fine di realizzare il programma 2018, di cui una parte inserita nel Pto, al fine di ottenere già quest’anno il benestare alla riattivazione della linea da parte di Ustif a cui abbiamo inviato il progetto prima di Pasqua».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Tuiach porta in tribunale Parisi ma perde la causa

  • Sara Gama corregge giornalista di Sky: "Trieste è in Venezia Giulia"

  • Brutto incidente in superstrada, due persone a Cattinara

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

Torna su
TriestePrima è in caricamento