Giornata mondiale delle api 2020: storia e importanza

Così preziosa che l’ONU ha deciso di dedicarle un vero e proprio appuntamento per celebrarne l’importanza: oggi, 20 maggio, ricorre la Giornata mondiale delle api, un’occasione per far conoscere questa specie protetta e il ruolo che svolge per il benessere del nostro pianeta

Così preziosa che l’ONU ha deciso di dedicarle un vero e proprio appuntamento per celebrarne l’importanza: oggi, 20 maggio, ricorre la Giornata mondiale delle api, un’occasione per far conoscere questa specie protetta e il ruolo che svolge per il benessere del nostro pianeta. La Giornata mondiale delle api è una giornata internazionale, che si celebra il 20 maggio di ogni anno, volta a sensibilizzare sull'importanza di questi piccoli esseri, sulle minacce che affrontano e sul loro contributo allo sviluppo sostenibile. Le api, infatti, consentono a molte piante di riprodursi, comprese numerose colture alimentari.

Storia

È stato il 18 ottobre 2017 che l'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha deciso di istituire la Giornata mondiale delle api. La giornata del 20 maggio è stata scelta poiché coincide con la data di nascita di Anton Janša, che nel XVIII secolo fu un pioniere delle tecniche di apicoltura moderne nel suo paese natale, la Slovenia, un paese che ha promosso la celebrazione ed ha riconosciuto la fondamentale importanza di questi insetti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'importanza delle api

Le api sono sempre più minacciate dalle attività umane. Insetti, pesticidi, cambiamenti nell'uso del suolo possono ridurre i nutrienti a loro disposizione e rappresentare quindi una minaccia per le loro numerose colonie. Alcuni di questi temi sono stati anche ricordati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite. Oltre al ruolo diretto nella produzione del miele, l'ape è un indicatore biologico della qualità dell'ambiente e attualmente rappresenta una delle emergenze ecologiche in corso. Insomma, questi insetti sono una componente essenziale del nostro ecosistema e vanno salvaguardate: sono necessarie per la sopravvivenza di molti fiori e piante, hanno un ruolo chiave nella salvaguardia della biodiversità e per il ripristino delle aree a rischio desertificazione, senza dimenticare che grazie all’impollinazione garantiscono lo sviluppo del 75% dei prodotti nella catena alimentare. La celebrazione della Giornata mondiale delle api ha infatti diversi obiettivi: sensibilizzare sull'importanza della protezione delle api; proteggere le api e altri impollinatori per contribuire in modo significativo alla soluzione dei problemi legati all'approvvigionamento alimentare globale e per eliminare la fame nei paesi sviluppati; fermare la perdita di biodiversità e il degrado degli ecosistemi e in questo modo contribuire al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile. Le api hanno infatti un'influenza su di noi: i cibi che mangiamo, come frutta e verdura, dipendono direttamente dagli impollinatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intimano l'alt e gli puntano il fucile contro: la gita in bosco si trasforma in un incubo

  • Non solo transfrontalieri: chi può entrare in Slovenia dal 26 maggio

  • Mercurio pronto a dare spettacolo al tramonto: come e quando osservalo a occhio nudo

  • Un aiuto per pagare l'affitto: al via il bando del Comune

  • Sparatoria a Nova Gorica, coinvolte più persone

  • Fucile contro un giovane italiano, Serracchiani a Di Maio: "Chiarisca l'episodio con Lubiana"

Torna su
TriestePrima è in caricamento