"Dalle Falesia al mare": la 50esima Barcolana tra microcosmi e Carso

  • Dove
    Monte Grisa
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 14/10/2018 al 14/10/2018
    8.00
  • Prezzo
    Adulti 40,00 euro - Bambini e ragazzi fino a 14 anni 30,00 euro
  • Altre Informazioni

Torna, per l'ottava edizione, "Barcolana in discesa" che, anche quest'anno celebra la 50esima Coppa d'Autunno con un percorso di grande interesse naturalistico attraverso antichi e poco noti sentieri, che uniscono l'Altipiano alla costa. Per tutti quelli che non vivono la Barcolana in mare, la Barcolana In Discesa è la migliore alternativa che garantisce una vista unica e spettacolare delle varie fasi della regata. L'iniziativa farà conoscere e vivere in profondità la realtà morfologica e ambientale del territorio del Carso, la cui unicità è ormai conosciuta a livello internazionale, assieme alla sua eno-gastronomia.

Programma:

Il percorso si snoda per circa km 10, con un dislivello di 330 metri, in discesa.

8.30 Ritrovo e Partenza da Piazza Oberdan per il Belvedere del Santuario di Monte Grisa (Capolinea bus 42) con trasporto dedicato fino al punto di accesso più vicino al Santuario - Distribuzione di numeri identificativi dei gruppi e delle Tshirt Barcolana in Discesa 8

10.30 Belvedere dedicato a Monte Grisa: Partenza regata

10.45 Introduzione al percorso e partenza dei gruppi

14.00 Arrivo previsto al Porticciolo di Grignano – Sede Società Nautica Pranzo e Domande/Risposte con gli esperti scientifici

15.30 Estrazione premi: per il più giovane partecipante, il meno giovane e il più fortunato di ogni gruppo

16.00 Saluti e termine della BID 8 con arrivederci al 2019

La BID 8 è aperta a un massimo di 220 partecipanti, divisi in gruppi di 15, ciascuno guidato da un esperto naturalista per tutto il percorso.

Il percorso

Da Monte Grisa si seguirà il sentiero CAI 12 che si snoda lungo il ciglione, balcone naturale sul mare e sulla regata che seguiremo per quasi tutta l'escursione. Si raggiunge la Strada Vicentina-Napoleonica e l'abitato di Contovello. Attraversata la Strada del Friuli e ci si dirigerà verso lo Stagno.

Si passerà, quindi, per una zona terrazzata e coltivata a vite, con splendido panorama per poi seguire un antico sentiero, in parte scalinato, che vi riporterà al ciglione carsico, attraversando le pinete e una serie di ampie “grize”, ghiaioni con diffusi affioramenti di rocce scomposte che formano uno strato di pietrisco.

Poco dopo vi imbatterete in una interessante testimonianza del passato: un campo di addestramento militare Austro Ungarico in cui furono realizzate diverse opere di difesa/trincee.
Il percorso proseguirà passando nei pressi del Monastero di clausura di S. Cipriano. Il “Sentiero Natura”, recentemente risistemato, vi condurrà alla prime case di Trieste e alla stazione ferroviaria di Miramare.

Arrivo al porticciolo di Grignano.

L’organizzazione offrirà infine un assaggio di pesce nostrano, grazie alla Cooperativa Pescatori.

Si suggerisce la scelta di un abbigliamento di tipo sportivo/escursionistico. L’inquadramento geologico e naturalistico è a cura del dott. Andrea Colla, entomologo del Museo di Storia Naturale di Trieste, della dottoressa Martina Busetti geologa dell’OGS-Istituto di Oceanografia e Geofisica Sperimentale di Trieste e degli accompagnatori naturalistico-culturali del CAI, che illustreranno le caratteristiche di questa zona incastonata tra terra e mare.

Direttori di escursione: ONC Riccardo Ravalli (SAG) – AE Maurizio Toscano (AXXXO) con la collaborazione di Piero Ambroset di “Roiano per tutti”

Solidarietà

Da quest'anno la Barcolana in Discesa si impegna in azioni di responsabilità sociale: ogni partecipante con un euro della quota contribuirà all' Assegno di Ricerca per l'assunzione di un giovane medico presso il Centro di Cura del Fegato dell'Ospedale di Cattinara di Trieste (diretto dalla dott.ssa Lory Crocè).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Danza africana e Doundoum Dance a Trieste

    • dal 11 settembre 2018 al 13 giugno 2019
    • Parco di San Giovanni
  • Una proposta per il centro estivo di quest'estate

    • dal 3 aprile al 6 settembre 2019
    • scuola dell'infanzia "Maddalena di Canossa"
  • A Trieste gli eccezionali lavori dell'artista greca Venia Dimitrakopoulou

    • dal 13 aprile al 16 giugno 2019
    • Civico Museo Sartorio
  • Corsi di percussioni alla Casa della Musica

    • dal 28 ottobre 2018 al 24 giugno 2019
    • Casa della Musica
Torna su
TriestePrima è in caricamento