E' Nata una Stella, Serata Benefica al Free Time

Si è svolta il 26 maggio, presso il centro commerciale Monte D'Oro Free Time di Trieste, la prima serata del concorso canoro " E' Nata una Stella ", organizzato dall'associazione Sapiel di Pina Mercato. L'iniziativa musicale a scopo benefico, si...

Si è svolta il 26 maggio, presso il centro commerciale Monte D'Oro Free Time di Trieste, la prima serata del concorso canoro " E' Nata una Stella ", organizzato dall'associazione Sapiel di Pina Mercato.

L'iniziativa musicale a scopo benefico, si raccolgono infatti fondi a favore dell'ANVOLT (tutti i proventi della manifestazione saranno devoluti all'associazione nazionale volontari per la lotta contro i tumori) ha visto esibirsi 12 cantanti dilettanti in un piacevolissimo e divertente susseguirsi di emozioni canore.

I primi 5 concorrenti qualificati a giudizio della giuria tecnica capitanata da Umberto Lupi, si affronteranno poi nella terza serata, assieme ai 5 candidati che usciranno dalla seconda sfida prevista per sabato 8 giugno nel fantastico scenario di porto San Rocco.

La serata, che ha visto la presenza della bravissima Anna Maria Rizzi, oltre ad uno scatenato Daniele Tavascia con le sue imitazioni e le performance di due scuole di ballo ha dato spazio a 12 voci, che per stessa ammissione di Umberto Lupi, possono trovar spazio anche in palcoscenici più importanti.

Un modo elegante e simpatico per portare alla ribalta artisti dilettanti che con il loro modo di cantare sanno emozionare al pari dei grandi professionisti.

La conduttrice della serata, Pina Mercato, assieme alle sue bellissime vallette Federica Gessa e Maribel Otzi, hanno accompagnato per l'intera durata della serata il folto pubblico accorso al Free Time, pubblico che, ha attribuito ad ogni esibizione il giusto tributo di applausi.

Si chiude con la proclamazione dei qualificati alla serata finale e ad un ricordo emozionante per un amico scomparso troppo presto, con un suo video che scorre sul maxi schermo e come piaceva chiudere a lui le sue serate, con una versione della famosissima My Way di Sinatra in italiano, cantata da tutti i partecipanti, il pensiero va lontano su nel cielo per il saluto a Davide Paganelli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

  • Frecce Tricolori: lunedì il volo su Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento