L'Unione Triestina 2012 sconfitta dal Montebelluna 4-2

17.00 - Nulla da fare per i ragazzi di Lotti, che producono qualcosa solamente negli ultimi 30 minuti di gara

L’Unione Triestina 2012  interrompe la striscia positiva e viene nettamente battuta dal Montebelluna; i veloci attaccanti veneti hanno messo in difficoltà la difesa triestina, colpendo anche l’incrocio dei pali alla mezz’ora del primo tempo. Innumerevoli errori in disimpegno da parte del centrocampo giuliano: un lieve miglioramento si è visto dal 20° della ripresa, con l’inserimento sulla fascia destra del giovane Matteo Morelli. Da un suo traversone è scaturito il gol di Proia ed in altre occasioni le incursioni di Morelli hanno creato qualche pericolo nell’area veneta. I ragazzi di Lotti restano nelle parti basse della classifica e domenica saranno impegnati a Seren del Grappa in casa dell’Union Ripa La Fenadora.

PRIMO TEMPO
2°: il primo tiro è degli ospiti con Perosin: palla abbondantemente alta.
3°: risponde l’Unioen Triestina 2012 con Battaglini: il tiro da fuori si spegne sul fondo.
5°: azione dubbia in area dell’Unone Triestina 2012: a seguito di una corto appoggio a Di Piero un attaccante ospite si presenta solo davanti a Di Piero e cade in area; tutti si aspettano il calcio di rigoree l’espulsione di Di Piero mentre l’arbitro vede una simulazione ed ammonisce Zecchinato.
16°: Montebelluna pericoloso con Sartori, che conclude con un pallonetto su Di Piero in uscita: pallone di poco sul fondo.
22°: Montebelluna in vantaggio con De Vido che, al termine di una veloce azione personale,  entra in area e da circa dodici metri fa secco Di Piero.
30°: ospiti vicini al raddoppio con Cusinato che dal limite colpisce l’incrocio dei pali.
31°: molte imprecisioni del centrocampo triestino in fase di impostazione, che consentono al Montebelluna di effettuare veloci azioni in contropiede.
34°: si fa viva l’Unione Triestina 2012 con una deviazione in area di Kabine, parata in due tempi da Scatemburlo.
35°: rigore per il Montebelluna  a seguito dell’atterramento di Zecchinato da parte di Pramparo, che viene ammonito. Penalty trasformato con un preciso tiro dello stesso Zecchinato alla sinistra di Di Piero.
41°: ammonito Fabbian per gioco scorretto.
42°: terza rete del Motebelluna con Cusinato al termine di una azione di contropiede (5 attaccanti contro 2 difensori) conclusa senza difficoltà dal numero 8 della formazione veneta.
45°: nessun recupero concesso dall’arbitro. Sonore proteste dalla tribuna.

SECONDO TEMPO

La Triestina sostituisce Battaglini con Miani e Catalano con Baggio.
1°: punizione per l’Unone Triestina 2012 da posizione molto interessante: il tiro di Kabine è alto sopra la traversa.
4°: quarta rete per il Montebelluna, ancora con Zecchinato.
7°: ammonito De Vido per gioco scorretto.
11°: ancora pericoloso il Montebelluna con un tiro da fuori di Fasan, respinto da Di Piero.
19°: l’Unine Triestina 2012 sostituisce Solinas con Morelli.
20°: Di Piero evita la quinta rete con un efficace respinta di piede.
21°: l’Unione Triestina 2012 riduce le distanze con Proia che appoggia in rete un cross dalla destra effettuato da Morelli.
27°: ancora una buona iniziativa di Morelli che mette in mezzo ma questa volta non arriva la deviazione vincente.
28°: il Montebelluna sostituisce Sartori con Pitarello.
33°: applausi ancora per Morelli, autore di un pallonetto di poco sul fondo.
37°: tiro di Giordani dal limite, debole e parato senza difficoltà da Scatemburlo.
38°: il Montebelluna sostuituisce De Vido con Dal Maso.
41°: il Montebelluna sostituisce Fasan con Nardi.
43°: rigore per l’Unione Triestina 2012, concesso per un fallo di mano, trasformato da Kabine.
45°: ammoniti Proia e Perosin per reciproche scorrettezze. Quattro minuti di recupero.
49°: l’arbitro fischia la fine dell’incontro: la squadra ospite va a ringraziare i propri tifosi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di iscritti alle alle università online, ecco quelle riconosciute dal Miur

  • "Sono stato aggredito con un piede di porco", triestino all'ospedale: "Volevano entrare in casa"

  • Incidente in via Udine: insulti e minacce di morte ad un medico del 118

  • Bimbo cammina in fondo alla chiesa, alcuni fedeli "cacciano" lui e la madre

  • Mano pesante del Questore, giù le serrande del Mc Donald's per una settimana

  • Blitz della Finanza sui subappalti in Fincantieri: un arresto, 19 aziende coinvolte e 34 indagati

Torna su
TriestePrima è in caricamento