ND Gorica-Kras Repen 1-0

15.40 - Carsolini sconfitti con onore e con i complimenti dell'allenatore avversario, l'ex giocatore del Parma Luigi Apolloni

ND GORICA-KRAS REPEN 1-0 MARCATORE: 22' Johnson.

ND GORICA: Gallinetta, Vanin, Pasqualini, Kavic, Modolo, Enow, Venturin, Johnson, Makinwa, Siro, Henty. All. Apolloni.

KRAS REPEN: D'Agnolo (st 1' Budicin), Fross (st 15' Boskovic), Cvijanovic (st 1' Simeoni), Bozic, Castellano (st 20' Costa), Capalbo, Zlogar, Komel (st 1' Maio), Petracci, Spetic (st 25' Zetto), Knezevic (st 25' Vescovo). All. Arcaba.

È terminata con una sconfitta di misura l'amichevole di lusso che ha visto il Kras Repen scendere in campo contro l'Nd Gorica, la squadra di Nova Gorica impegnata nella serie A slovena. A decidere il match è stato un tiro da fuori scoccato al 22' della prima frazione da gioco da Johnson. Complessivamente la formazione allenata da Predrag Arcaba ha retto bene l'urto contro la blasonata formazione che nel maggio scorso ha conquistato la terza Coppa di Slovenia della propria storia. La partita è stata anche l'occasione per vedere all'opera qualche soluzione alternativa nei vari reparti dei carsolini. In difesa sono stati schierati i due giovani fuoriquota Castellano e Fross, con Cvijanovic e Bozic coppia centrale. A centrocampo accanto a Capalbo e Zlogar è stato inserito lo sloveno Komel. Davanti confermati Knezevic, Spetic con l'inserimento di Petracci.

«Direi che è stato un buon test che ci ha permesso di sperimentare alcune soluzioni in vista della partita di domenica. Tutto dipenderà comunque dalle condizioni fisiche di Sasa Ranic, reduce da un affaticamento muscolare dopo l'incontro di Sacile,» racconta il tecnico Predrag Arcaba.

A fine gara il Kras Repen ha ricevuto anche i complimenti da parte dell'allenatore del Nd Gorica, l'ex giocatore del Parma Luigi Apolloni. Da registrare infine l'assenza tra i convocati dell'attaccante Patrik Bordon, colpito da un lutto: l'improvvisa scomparsa del nonno. In questo momento di dolore la società tutta si stringe attorno a Patrik facendo le proprie condoglianze a lui e alla sua famiglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A partita ormai archiviata, giunge la comunicazione, da parte dell'Asd-Nk Kras Repen, della separazione consensuale con il giocatore Mikhail Babichev. Il centrocampista bielorusso, arrivato durante la campagna estiva a Monrupino, non ha infatti ancora ottenuto le carte necessarie per poter giocare in Italia e, per non fargli perdere tutta la stagione nell'attesa, le parti hanno condiviso questa decisione. Per l'ex Primavera del Rubin Kazan potrebbero aprirsi le porte del mondo professionistico sloveno, ove la burocrazia pare essere meno rigida rispetto al mondo dilettantistico italiano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Nuova ordinanza Fvg: confermato blocco fino a Pasquetta e obbligo di mascherine e guanti nei supermercati

  • Torna a salire il numero dei positivi in Fvg: 92 contagiati, Trieste la più colpita

  • Fermato fuori casa ma doveva essere in quarantena perché positivo: denunciato

  • Coronavirus: arriva la mappa dei contagi in FVG, interattiva e suddivisa per comuni

  • Coronavirus, in Fvg cala il numero dei contagiati e cresce quello dei guariti

Torna su
TriestePrima è in caricamento