Memorial Cattaruzzi, San Luigi prima finalista

. I biancoverdi di mister Piccinino superano entrambe le avversarie del girone A: per 2 a 1 il TS&FVG Football Academy e per 2 a 0 il Cjarlins Muzane

È il San Luigi la prima squadra finalista della XXII^ edizione del Memorial Tiziano Cattauruzzi 2019. I biancoverdi di mister Piccinino superano entrambe le avversarie del girone A: per 2 a 1 il TS&FVG Football Academy e per 2 a 0 il Cjarlins Muzane. Gli orange friulani vedono la finalissima grazie al rotondo successo sul TS&FVG Football Academy per 8 a 0 che consente di aggunatare il secondo posto ma con un ottima differenza reti.

SAN LUIGI - TS&FVG FOOTBALL ACADEMY 2-1 (2-0)
Marcatori: Marassi (SL) 4', Vignali (SL) 7' pt; Del Puppo (TS) 3' st.

Un ottimo San Luigi supera per 2 a 1 il TS&FVG Football Academy nella gara inaugurale del XXII^ Memorial Cattaruzzi. Gara molto bella, combattuta e divertente che ha visto la formazione di mister Piccinino prendere in mano il pallino del gioco sin dalle battute iniziali. I lupetti hanno comunque replicato colpo su colpo rendendosi pericolosi dalle parti di Venuti. A sbloccare la gara è Marassi al 4°, gol che rompe gli equilibri ed esalta i biancoverdi che tre minuti dopo raddoppiano con Vignali. Nel secondo tempo il TS&FVG parte deciso all'attacco e al 3° dimezza lo svantaggio con la rete di Del Puppo. La partita si mantiene combattuta e vivace sino al triplice fischio finale anche se ul risultato non cambia più.

TS&FVG FOOTBALL ACADEMY - CJARLINS MUZANE 0-8 (0-4)
Marcatori: Stoimilov 6', 7' e 9', Modolo Perelli 11' pt; Stoimilov 3', 5', 9' e 12' st.


Uno scatenato Stoimilov trascina il Cjarlins Muzane al rotondo successo per 8 a 0 sul TS&FVG Football Academy. Gara a senso unico condizionata dalla prestazione monstre dell'attaccante friulano capace di andare a bersaglio per ben sette volte. Tre le reti messe a segno nel primo tempo dal numero quattro arancione che sblocca il risultato al 6° e quindi arrottonda il bottino con le marcature del 7° e del 9°, prima della rete del 4 a 0 che chiude la prima frazione siglata da Modolo Perelli. Nel secondo tempo gara in fotocopia con il Cjaròins Muzane che domina e con Stimilov che cala il poker infilando il portiere triestino al 3*, al 5*, al 9° e al 12°.


SAN LUIGI - CJARLINS MUZANE 2-0 (0-0)
Marcatori: Covacevich 8', Galas 11' st.


Matura nel secondo tempo il successo del San Luigi sul Cjarlins Muzane, con i biancoverdi che si impongono per 2 a 0. Dopo la grande prestazione con il TS&FVG Football Academy il Cjarlins Muzane non si ripete grazie anche all'ottima prova della formazione di mister Piccinino. Primo tempo molto equilibrato con le due squadre che si equivalgono e sono bravi Venuti e Santarosa, i due numeri uno a mantenere inviolate le proprie porte. Nel secondo tempo prosegue l'equilibrio fino all' 8° quando dopo una bella azione corale Covacevich sblocca il risultato. Passano tre minuti ed è Galas a mettere a segno la rete del definitivo 2 a 0 che di fatto chiude i conti, consentendo al San Luigi di guadagnare l'accesso al girone finale. Per il Cjarlins rimangono aperte le speranze di lottare per il successo finale grazie alla cospicua differenza reti.

CJARLINS MUZANE: Santarosa, Bajrovic, Butto, Stoimilov, Culaon, Raddi, Mololo Perelli, Zentilin, Corso, Karajic, Pevere. All. Della Negra.

SAN LUIGI: Venuti, Glukmann, Tchoua Batchaya, Covacevich, Galas, Marassi, Stepancic, Vignali, Acunzo, Donadona. All. Piccinino.

TS&FVG ACADEMY: Pauletic, Martellani, Vouch, Stefani, Biancofiore, Del Puppo, Giammarinaro, Ruttar. All. Del Puppo.

CLASSIFICA FINALI 1°-4 POSTO: 1. San Luigi punti 6, 2. Cjarlins Muzane punti 3, TS&FVG Academy punti 0.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

  • Minorenne picchiato da un 'ambulante': il racconto della vittima

Torna su
TriestePrima è in caricamento