UFM Monfalcone-Unione Triestina 2012 1-1 alla fine del primo tempo.

15.20 - alla rete di Godeas risponde immediatamente Di Dionisio

La diciassettesima giornata del girone di andata del campionato di calcio di serie “D” 2015/2016 – girone “C” propone, al Comunale di via Boito,  il derby tra UFM Monfalcone ed Unione Triestina 2012. Si tratta di un incontro vissuto in tono minore, innanzitutto per la mancanza del tifo organizzato dell’Unione Triestina  ma anche per le particolari situazioni delle due squadre: il Monfalcone penultimo in classifica con 9 punti; Unione Triestina 2012 messa un pochino meglio (19 punti) ma con la spada di Damocle della dichiarazione di fallimento che sarà definita il prossimo 9 dcembre. Mister Roncelli ripropone in difesa Andjelkovic, accanto a Miani e Crosato; a centrocampo a disposizione Proia e il recuperato Santoni mentre l’attacco è affidato a Baggio, Morelli e Pontrelli. Parecchi ex Triestina tra le fila alabardate, tra i quali Pratolino ma soprattutto Denis Godeas, bomber sempre ricordato dai tifosi triestini. Buona presenza di pubblico con la tribuna coperta quasi completa: pertanto sono poco meno di un migliaio gli spettatori presenti. 

PRIMO TEMPO
2°: prima occasione per l’UFM con un’icornata potente di Godeas che Di Piero devia d’istinto.
10°: occasione anche per l’Unione Triestina 2012 al ternine di un’incursione di Santoni che appoggia in mezzo per Morelli, il cui tiro in  diagonale sfiora il palo alla destra di Contento. Nel ribaltamento di fronte cantierini pericolosi ma la difesa triestina riesce a sbrogliare con un certo affanno.
13°: UFM in vantaggio con un preciso rasoterra di Godeas dal limite, che si infila alla destra di Di Piero, inutilmente proteso in tuffo.
15°: Pressochè immediato pareggio dell’Unione Triestina 2012 con Di Dionisio che approfitta di un’indecisione di Contento e lo infila.

17°: azione di contropiede per l’Unione Triestina 2012 che Proia spreca tirando sul fondo anziché appoggiare ad un compagno libero.
19°: ancora pericolosa l’Unione Triestina con Santoni che appoggia in area per Pontrelli, anticipato all’ultimo momento da un difensore dell’UFM.
28°: ci prova ancora Godeas dal limite ma questa volta Di Piero blocca in presa.
32°: punizione dal limite calciata da Baggio: palla sul fondo.
38°: punizione per l’UFM da posizione pericolosa: ammonito Proia per usicta anticipata dalla barriera.  La botta di Godeas viene respinta da Di Piero.
43°: bel contropiede dell’Unione Triestina 2012 ma Santoni viene anticipato all’ultimo momento.
46°: ammonito Zetto per proteste.
47° l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cappotto, come scegliere il modello giusto in base alla tua silhouette

  • Malore durante l'allenamento in palestra, salvata da un infermiere in pensione

  • Bimbo cammina in fondo alla chiesa, alcuni fedeli "cacciano" lui e la madre

  • Trieste e Vienna sempre più vicine: in arrivo il nuovo collegamento ferroviario

  • Mano pesante del Questore, giù le serrande del Mc Donald's per una settimana

  • Acqua alta sulle rive e piazza Unità, allagamenti anche a Muggia e Grado (FOTO)

Torna su
TriestePrima è in caricamento