Unione Triestina 2012-Mestre 0-0 alla fine del primo tempo.

15.25 - Decisamente più pericolosa la formazione ospite. Nessuna azione di rilievo creata dai ragazzi di Lotti.

Dopo la netta sconfitta rimediata a Tamai, ai problemi della gestione societaria si aggiungono quelli prettamente sportivi con l’Unione Triestina 2012 che, dopo sei giornate, occupa il penultimo posto con 4 punti. Quindi l’anticipo di oggi al “Rocco” contro il Mestre, attualmente a 6 punti, può considerarsi già una sfida “salvezza”. Circa 150 gli spettatori presenti allo stadio, compresi una ventina di tifosi provenienti da Mestre.  In difesa l’Unione Triestina 2012 ripropone Luca Piscopo mentre l’attacco è affidato a Kabine, Baggio e Solinas, coadiuvati a centrocampo da Proia. 
PRIMO TEMPO
3°: punizione per gli ospiti da posizione pericolosa: il tiro di Migliorini è nello specchio della porta ma viene bloccato con facilità da Di Piero.
6°: ammonito Piscopo per gioco scorretto.
7°: pericolo in area triestina con Episcopo che da buona posizione svirgola e mette la palla sul fondo.
19°: Mestre vicino al vantaggio: incursione dalla destra di Ferrari il cui servizio al centro viene deviato da Episcopo con salvataggio sulla linea di Crosato.
23°: punizione da buona posizione per l’Unione Triestina 2012: la conclusione di Kabine è alta sopra la traversa.
27°: ancora pericoloso il Mestre con una deviazione di Ferrara, deviata in angolo di piede da Di Piero.
35°: ammonito Zanette per trattenuta ai danni di Kabine. Il relativo calcio di punizione è calciato male da Baggio.
41°: ammonito Ferrari per proteste.
46°: l’arbitro manda le due squadre a riposo. Più pericolosa e volitiva la squadra ospite, mentre l’Unione Triestina 2012 non  ha creato grossi pericoli alla difesa della fromazione veneta.

 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cappotto, come scegliere il modello giusto in base alla tua silhouette

  • Malore durante l'allenamento in palestra, salvata da un infermiere in pensione

  • Bimbo cammina in fondo alla chiesa, alcuni fedeli "cacciano" lui e la madre

  • Trieste e Vienna sempre più vicine: in arrivo il nuovo collegamento ferroviario

  • Mano pesante del Questore, giù le serrande del Mc Donald's per una settimana

  • Acqua alta sulle rive e piazza Unità, allagamenti anche a Muggia e Grado (FOTO)

Torna su
TriestePrima è in caricamento