Vela d'Altura: trionfo al campionato italiano per l'equipaggio triestino Northern Light Sailing

Magnifico successo per l'equipaggio Northern Light Sailing Team che ha vinto a Palermo il Campionato Italiano Assoluto di Vela d’Altura. Per il team triestino è il secondo titolo della stagione, dopo il successo con il Dufour 34 al Campionato Europeo ORC a Porto Carras

L’equipaggio Northern Light Sailing Team – sponsorizzato dalla Samer & Co. Shipping – ha vinto a Palermo il Campionato Italiano Assoluto di Vela d’Altura, dopo quattro intense giornate di regata a bordo del First 40 2R Nel Vento dell’armatore padovano Roberto Reccanello. Per il team triestino è il secondo titolo della stagione, dopo il successo con il Dufour 34 al Campionato Europeo ORC a Porto Carras.

Northern Light Sailing Team è sempre stato in testa alla classifica della classe 2, chiudendo dopo 4 giorni di gare davanti al GS40r Alvarosky di Francesco Siculiana (secondo) ed al GS39 Sagola di Fausto Pierobon (terzo). «Siamo davvero soddisfatti della vittoria alla prima esperienza fra i grandi – commentano i responsabili del team – ci siamo trovati nella situazione di non gestire interamente l’equipaggio e tutti ruoli a bordo. Non è stato facile stare davanti ad un gruppo rodato come quello di Alvarosky. Ringraziamo i nostri sponsor e l’armatore Roberto Reccanello che ci ha dato la possibilità di fare questa esperienza, e ci mettiamo subito al lavoro per mettere in piedi il nuovo progetto per il 2017».

A bordo di 2R Nel Vento, il Northern Light Sailing Team era presente con Matteo Velicogna alla randa, Filippo Simoni e Alessandro Stagni alle scotte, Gianluca Salateo a prua e Fabio Bignolini navigatore. L’Associazione Sportiva Northern Light Sailing è sponsorizzata dalla Samer & Co Shipping, Ifin Sistemi e dal partner tecnico Slam.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura ad induzione: vantaggi, costi e consumi

  • In carcere 18enne per l'accoltellamento di scala dei Giganti, parte della gang del "Kalashnikov"

  • Topi, muffa e sporcizia in un bar di via Carducci: sequestrati gli alimenti

  • Incidente sulla curva Faccanoni: un ferito

  • Decreto Clima, arriva il bonus rottamazione 2020

  • Giovanni Gargiulo è Mister Trieste 2019

Torna su
TriestePrima è in caricamento