Gorizia, arrestata una donna "ricercata"

Una cittadina di origine straniera è stata fermata dagli agenti della Polizia nei pressi dell'ex valico confinario di Sant'Andrea. Sulla donna pendeva un'ordinanza di esecuzione di misure cautelari emessa dal tribunale di Lecco.

Riceviamo dalla Questura di Gorizia e pubblichiamo. 

In questo contesto nella mattinata di ieri personale del settore di Polizia di frontiera terrestre di Gorizia, con il supporto di personale del reparto mobile di Milano, ha fermato presso l'ex valico confinario di Sant'Andrea, un furgone con targa bulgar proveniente dalla Slovenia. 

Tra i passeggeri è stata identificata una cittadina rumena di 30 anni, sulla quale pendeva un'ordinanza di esecuzione di misura cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Lecco, a seguito della commssione di numerosi reati contro il patrimonio. 

La donna è stata associata alla casa circondariale di Trieste a disposizione dell'autorità giudiziaria. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Messa di Pasqua, il vescovo Crepaldi: "Al servizio dei tanti poveri della città"

  • Cronaca

    La Triestina vince a Salò, ai play off ci andrà da seconda

  • Sport

    I giocatori della Pallacanestro Trieste ai tifosi: "Siete spettacolari"

  • Cronaca

    Tutte le osmize aperte per Pasquetta

I più letti della settimana

  • Scomparso in val Rosandra, ritrovato il corpo senza vita

  • "Pensione lager" per cani: Trieste su Striscia la Notizia

  • Film Hollywoodiano a Trieste: tutti i provvedimenti di viabilità

  • Distrutti in porto 2500 ricambi Hyunday e Kia

  • Fincantieri: consegnata alla Marina Militare l'ottava FREMM

  • Friggitrice piena in un cassonetto, Polli: "Multa fino a 26mila euro"

Torna su
TriestePrima è in caricamento