Denunciato il presunto aggressore delle guardie giurate sul bus

Una guardia giurata Italpol ha riconosciuto sulla linea 6 il giovane che avrebbe aggredito le due guardie giurate a bordo della linea B il 21 giugno. Intervenuta la Polizia

Rintracciato e denunciato dalla Polizia per lesioni personali e per il rifiuto di fornire le proprie generalità il giovane senza biglietto che avrebbe aggredito due guardie giurate dell'Italpol sulla linea B in piazza Goldoni la sera di venerdì 21 giugno. Si tratta di un cittadino marocchino di 26 anni con iniziali I.B.

Ieri pomeriggio, doenica 23 giugno, altri colleghi degli aggrediti lo hanno notato a bordo di un bus della linea 6 diretto a Barcola e, tramite il 112, hanno contattato la sala operativa della Questura. Sceso dal mezzo, una Volante lo ha accompagnato in Questura, dove è stato fotosegnalato ed è stato effettuato il riconoscimento fotografico. In seguito alla colluttazione di venerdì i due agenti Italpol avrebbero riportato lesioni, rispettivamente a un ginocchio e a una gamba, con una prognosi di 25 e 30 giorni (come dichiarato da fonti Italpol). La questura esaminerà i filmati delle telecamere di sorveglianza all’interno del mezzo pubblico per chiarire la dinamica dell’episodio.

Potrebbe interessarti

  • Scutigera, cos’è e perché non conviene ucciderla

  • I trucchi per avere abiti perfetti senza stiratura, anche durante le vacanze

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Trovato senza vita in mare: addio al fotografo Guido Cecere

  • Fuoriesce del materiale radioattivo, tre operai all'ospedale

  • Euro 6, le novità sulle vetture di nuova immatricolazione

  • Allerta meteo: in arrivo forti temporali su tutto il FVG

  • Triestina-Juventus al Rocco sabato sera, manca solo l'ufficialità

  • Incidente in ex GVT: padre e figlia in ospedale

Torna su
TriestePrima è in caricamento