Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Recuperato lo speleo ferito nella grotta Noè (VIDEO)

Questa mattina un 60enne di Tolmezzo era rimasto intrappolato dentro alla cavità sul Carso triestino. I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico di Trieste assieme ai Vigili del Fuoco hanno tirato fuori lo speleologo che si era infortunato dopo una brutta caduta da un'altezza di circa cinque metri

 

Alle ore 11,30 di oggi 27 gennaio 2019, i Vigili del Fuoco del comando provinciale di Trieste sono intervenuti con la squadra del distaccamento di Opicina, la squadra SAF (Speleo Alpino Fluviale) e il funzionario di guardia della sede centrale per il soccorso di una persona infortunata nella grotta Noè, nel territorio del comune di Duino Aurisina. I Vigili del Fuoco hanno operato assieme ai volontari del soccorso alpino per riportare in superficie un uomo che, mentre si trovava con un gruppo speleo all'interno della grotta alla profondità di 60 metri era caduto facendo un volo di circa cinque metri. Le operazioni di recupero dell'infortunato sono terminate poco dopo le 15. 

Potrebbe Interessarti

  • Ferriera, fumata marrone a Servola (VIDEO)

  • Operazione "Traffic 2": sequestrati mezzi e carburanti per 3 milioni (VIDEO)

  • Il "volo" subacqueo dell'aquila di mare a Barcola (VIDEO)

Torna su
TriestePrima è in caricamento